Gragnano: inaugurazione del murale di Donna Sophia in via Quarantola

"Un'esperienza unica, mi sono sentita a casa - ha detto Leticia Mandragora, autrice del murale - ho conosciuto delle persone fantastiche, un bellissimo risultato per l’intera città"

113

gragnano murale donna sophiaQuesta sera alle 20 verrà inaugurato il murale di “Donna Sophia” in via Quarantola a Gragnano, non sarà una semplice presentazione dell opera, ma una reale riqualificazione urbana grazie ai ragazzi dell’associazione Ghub che aiutati dai cittadini del posto hanno riqualificato un intera area che da oggi verrà chiamata parco Sophia.

“Senza l’aiuto e l’entusiasmo dei residenti non avremmo mai raggiunto questo risultato”, così Edgardo Esposito preside dell’associazione racconta il progetto.”è stato tutto più semplice, avendo l’aiuto dei residenti, che in questi giorni si sono spesi per riqualificare l’intera area, abbiamo conosciuto persone stupendi dal cuore grande.”

“Un’esperienza unica, mi sono sentita a casa – ha detto Leticia Mandragora, autrice del murale – ho conosciuto delle persone fantastiche, un bellissimo risultato per l’intera città che ha colto in pieno lo scopo dell’iniziativa che non era affine decorativo ma sociale. Un esempio di come sia possibile unire più individui con un fine unico ,ovvero risanare l’animo e lo spazio di una comunità con l’arte creando un forte senso di appartenenza alla propria città”.



Share