Il governo cinese invia un team di esperti medici in Italia

Il Ministro degli Esteri: "...Medici specializzati che hanno affrontato l'emergenza coronavirus in Cina..."

203

Il governo cinese ha incaricato un team di esperti per l’Italia al fine supportare la lotta contro l’epidemia da coronavirus (SarsCov2).

Gli esperti della Commissione Nazionale di Sanità, nonché quelli della Società nazionale della Croce Rossa nella Repubblica popolare cinese, sono quindi in arrivo oggi in serata nel nostro paese.

Appena uscito dalla situazione di crisi emergenziale, il governo cinese non ha perso tempo nel ringraziare “l’Italia che ha aiutato il Paese nel momento del bisogno”, oggi infatti si consegneranno anche le attrezzature ed i materiali sanitari di emergenza (dalla Cina per l’Italia).

Nella nostra Nazione, grazie a questa intesa, arrivano ventilatori polmonari, mascherine (anche ad alta tecnologia), tute protettive e tamponi per i test sul coronavirus.

Come dice il ministro degli Esteri Luigi Di Maio: “Siamo tutti al servizio del nostro personale medico, infermieristico, degli operatori socio-sanitari…per sconfiggere questa pandemia…essere al servizio loro significa aiutarli a sconfiggere il virus il prima possibile”.

Dai suoi canali ufficiali il Ministro mostra l’aereo appena atterrato a Roma e spiega cosa sta accedendo di positivo: “E’ appena arrivato questo aereo…medici specializzati che hanno affrontato l’emergenza coronavirus in Cina…e che forniranno informazioni preziose al nostro personale medico italiano, che non ha da imparare il mestiere per carità, ma ci sono informazioni preziosissime che possono aiutare…”.

Nel frattempo il Dipartimento della Protezione Civile riporta i seguenti dati: 12.839 positivi, deceduti 1.016, guariti 1.258 (12 marzo ore 17.00).

sarscov2

Gli ultimi aiuti giunti dalla Cina

9 marzo 2020 – Il comitato cinese emergenza coronavirus di Roma dona 10 mila mascherine all’Ares118 della Regione Lazio.

L’assessore Sanità e integrazione Socio-Sanitaria D’Amato afferma: “…Un gesto di solidarietà importante che rinsalda l’amicizia tra Roma e la comunità cinese. Grazie!”

4 marzo 2020 – Il presidente della Lombardia Attilio Fontana: “Un grande ringraziamento a tutti coloro che dimostrano vicinanza a Regione Lombardia. L’Unione generale delle scuole cinesi in Italia ha donato 30.000 guanti monouso, 600 mascherine FFP3 e 400 tute protettive”.

3 marzo 2020 – Il sindaco del Comune di Torino Chiara Appendino: “Ci tenevo a ringraziare la comunità cinese per questo gesto, che forse nei giorni scorsi ha avuto poca visibilità. L’associazione nuova generazione italo cinese, Angi, a nome dell’associazione Wenzhounesi Uniti nel mondo e Giovani Wenzhounesi, ha donato all’Unità di Crisi della Regione Piemonte di 6000 guanti monouso, 1900 mascherine, 660 occhiali protettivi e 30 tute monouso”.

Andrea Ippolito

Donazione sostieni il Gazzettino Vesuviano