Tre persone residenti a Sorrento sono risultate positive al tampone per il coronavirus Covid-19.

Per due pazienti è stato disposto l’obbligo dell’isolamento a casa poiché le loro condizioni non sono critiche e non destano particolari preoccupazioni. Non avendo difficoltà respiratorie non necessitano del ricovero in ospedale. Per il terzo ricoverato all’ospedale di Sorrento si è reso necessario il trasferimento al nosocomio di Boscotrecase, centro di riferimento per il coronavirus.

Al momento si stanno ricostruendo i contatti avuti dalle tre persone negli ultimi 14 giorni in modo da riuscire ad isolare tutte le persone a rischio contagio.



“Le raccomandazioni dei giorni scorsi diventano ora un imperativo: restate e casa – dichiara il sindaco di Sorrento, Giuseppe Cuomo – Bisogna evitare ogni possibile fonte di contagio, per scongiurare il pericolo che singoli casi sotto controllo possano diventare un focolaio di trasmissione della malattia. C’è bisogno della collaborazione di tutti”.



Share