Ieri pomeriggio gli agenti del commissariato Posillipo, durante il servizio di controllo del territorio, finalizzato anche a garantire il rispetto delle misure urgenti per la gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19, hanno controllato in via Posillipo un giovane trovandolo in possesso di una busta termosaldata contenente marijuana e della somma di 510 euro.

Gli agenti hanno esteso il controllo alla vettura dove hanno rinvenuto altre 5 buste, mentre nell’appartamento dell’uomo in via Terracina hanno sequestrato altre due buste contenenti la stessa sostanza, una macchina termosaldatrice, due bilancini di precisione e numerosissime buste di varie misure per il confezionamento della droga.

D.C., 22enne napoletano con precedenti di polizia, è stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente e denunciato per inottemperanza alle prescrizioni del D.P.C.M. 9 marzo 2020 recante misure urgenti per il contenimento della diffusione del COVID-19.

Share