Volla, il consigliere Lino Donato lascia i compensi alla lotta al Covid 19

I gettoni di presenta di tre mesi verranno messi a disposizione della Comunità vollese per l'emergenza che stiamo vivendo

641

Con una mail di posta certificata inviata all’Ufficio Finanziario del Comune di Volla, il consigliere comunale Lino Donato ha dato corpo ad una sua encomiabile iniziativa in questo periodo di emergenza.

Ad oggetto della comunicazione avvenuta il 21 marzo scorso, la rinuncia ai compensi personali per i mesi gennaio, febbraio e marzo 2020 in favore della lotta al contagio da coronavirus.

Nel testo della mail si legge che Pasquale Donato comunica che tutti i gettoni di presenza relativi ai compensi per i Consigli Comunali e le Sedute di Commissione Consiliare alle quali è stato presente nei tre mesi in oggetto, vengono messi a disposizione della Comunità vollese proprio a seguito dell’emergenza per la diffusione del contagio da Covid 19.