Primo decesso ad Aversa, annunciato da un commosso sindaco Golia

Intanto i casi di persone risultate positive al tampone per il Coronavirus nella città aversana salgono ad 8. Ultimo caso accertato, un uomo di  44 anni

75

Il primo decesso per Coronavirus anche ad Aversa. Lo ha annunciato in un toccante video il sindaco della cittadina, Alfonso Golia.

“Dall’inizio dell’emergenza è la notizia più dolorosa”. Ha esordito con voce emozionata il sindaco dal suo profilo facebook, rivolgendosi ai suoi concittadini, aggiungendo: “Purtroppo questa notte è deceduto un nostro concittadino di 67 anni, affetto da patologie cardiologiche. E’ stato sottoposto al tampone post mortem ed è risultato positivo”.



Intanto i casi di persone risultate positive al tampone per il Coronavirus nella città aversana salgono ad 8. Ultimo caso accertato, un uomo di  44 anni che è risultato positivo e si trova al momento in isolamento presso la propria abitazione.

Guarito invece il Caso1, risultato negativo anche al secondo tampone di verifica. La più bella notizia che si potesse ascoltare in giorni in cui sembra di seguire dei bollettini di guerra. Perché in fondo, questa è una brutta guerra contro un nemico invisibile e subdolo. Per cui non bisogna mai abbassare la guardia.

“Mi auguro – ha concluso il sindaco – che le notizie di oggi servano a far riflettere una volta in più chi ancora prende tutto questo sottogamba”.

Un invito che va ripetuto ogni giorno affinché si possa fronteggiare e debellare questo male attanaglia il nostro Paese.



Share