Momenti difficili per il comune di Castellammare di Stabia, l’emergenza coronavirus (Covid-19) sta provocando non solo disagi dal punto di vista salutare e psicologico ma anche economico. Per questo la giunta comunale ha approvato dei provvedimenti di solidarietà fortemente voluti dal sindaco Gaetano Cimmino e dall’assessore al Bilancio Stefania Amato per agevolare cittadini in stato di difficoltà.

Di fatto, sono sospese le scadenze del pagamento dei tributi e delle rateizzazioni comunali di Imu, Tari, Tasi, Tosap, fitti di edilizia pubblica, pubblicità, nonchè rette degli asili e  trasporto scolastico.

Sospesa anche l’emissione di avvisi di pagamento, ingiunzioni, intimazioni, solleciti e differita di tre mesi la scadenza del pagamento dei canoni di occupazione per i conduttori di immobili di proprietà comunale adibiti ad edilizia residenziale pubblica in riscossione presso la Soget.



La sospensione delle scadenze e degli avvisi è fissata alla data del 31 maggio 2020 e i termini decorreranno nuovamente dal 1 giugno 2020, salvo diversa disposizione del Governo in materia di finanza e fiscalità locale.

Agevolazioni anche per gli asili nidi: è rinviato al 1 giugno anche il pagamento per i servizi  e le rate già scadute potranno essere versate entro il 1 luglio 2020 senza addebito di interessi e sanzioni. Anche i ticket per la mensa scolastica già acquistati potranno essere rimborsati dal Comune dopo la conclusione dell’anno scolastico in corso, nel caso venisse meno il presupposto della relativa utilizzazione. I provvedimenti saranno comunicati a breve a tutte le associazioni di categoria, alla Ccia di Napoli, alla Soget, all’Agenzia delle Entrate e Riscossione.



Per quanto concerne la solidarietà alimentare, l’amministrazione ha ricevuto in assegnazione i fondi per finanziare le misure urgenti, finalizzate all’acquisto di prodotti di prima necessità e generi alimentari per le famiglie che vivono in condizioni di disagio economico, in questa fase di emergenza. Inutile recarsi a Palazzo Farnese o presso l’ufficio delle Politiche Sociali: a breve verranno comunicati in modo chiaro e dettagliato i criteri e le modalità con cui sarà possibile accedere alle erogazioni.

Emanuela Francini 

Share