Cittadella del Carnevale: partiti i lavori di bonifica a Striano.

270

Sono iniziati in questi giorni i lavori di bonifica e di rimozione dei rifiuti dalla Cittadella del Carnevale di Striano (Na).

La struttura, da circa un decennio, era stata adibita a laboratorio per la realizzazione dei maestosi carri allegorici del Carnevale Strianese, uno dei più famosi d’Italia.



Dal 6 marzo 2019, mercoledì delle Ceneri, l’area era stata sottoposta a sequestro dalle fiamme gialle di Torre Annunziata per la presenza di rifiuti nel cortile prospiciente alla struttura.

Dopo varie vicissitudini nel corso di quest’ultimo anno finalmente sono iniziati i lavori di bonifica utili al dissequestro dell’area a cura della ditta Emmeffe di Cava de’ Tirreni.

Soddisfatta l’amministrazione comunale guidata dal sindaco Antonio Del Giudice, in particolar modo l’assessore all’ambiente Antonio Cordella.



Anche le opposizioni, specialmente il gruppo consiliare Liberi di Scegliere attraverso un’interrogazione consiliare, avevano sperato in una risoluzione della problematica nel minor tempo possibile.

Dopo aver visto sfumata la possibilità di realizzare il Carnevale Strianese 2020 per vari motivi – tra cui quello del sequestro della cittadella ma non solo – si spera possa riprendere l’attività dei maestri cartapestai.

Raffaele Massa

Share