RadioSelfie.it é una webradio italiana, con selezione musicale sempre aggiornata, che fornisce tanti approfondimenti, programmi ed eventi in diretta.

E’ una radio pensata come strumento pratico ed espressivo che dà voce alle istanze del modo giovanile, avvalendosi di nuove forme comunicative legate alla multimedialità.



Nelle ultime settimane come ci ha raccontato il musicista Cat Girace la radio “ha organizzato un format creato appositamente per questa fase di emergenza da COVID”.

Il conduttore Salvo Ricci ci parla di “un’esperimento riuscito molto bene che mette in risalto la grande professionalità degli ospiti intervenuti” dove si cerca inoltre “di entrare nelle case delle persone con professionisti e persone con esperienza per poter argomentare un elemento difficile quale é il covid19”.

I due conduttori di Castellammare di Stabia hanno “ampliato il focus con uno sguardo un pò più aperto verso altre aree”, come detto dal musicista Girace.

Dunque chi é riuscito a collegarsi ha potuto seguire diversi argomenti, infatti i due hanno incontrato “on air“: il 29 marzo la giornalista Angela Vitaliano da New York; sabato 11 aprile il Dottor Francesco Somma (dell’Ospedale del Mare) ed il giornalista Luigi Di Mare; il 19 aprile le professioniste del settore salute, sport e benessere, la dott.ssa Leda Nastro e la Dietista Elisabetta Cesarano.

Domani 26 aprile, sempre sulla pagina facebook Radio Selfie .it, ed in contemporanea audio su www.radioselfie.it, ci sarà l’incontro con la psicologa dott.ssa Silvana Amitrano ed il Dirigente scolastico Fabiola Toricco dell’I.C. Denza.

radio selfie cat girace salvo ricci

Le dichiarazioni di Salvatore Ricci

“E’ stato davvero un incontro piacevole ed interessante con le Dott.sse Nastro – Cesarano, con grande partecipazione del pubblico da casa, curioso ed interessato sull’argomento trattato. Si é posta l’attenzione su quelle che possono essere le problematiche legate all’alimentazione e alla postura di questi giorni”.

Le dichiarazioni della dott.ssa Leda Nastro




“Quando mi è stato proposto di intervenire nel programma di Radio Selfie, che vedeva come conduttori i simpaticissimi e bravissimi Salvatore Ricci e Cat Girace, sono stata ben contenta di accettare. Amo profondamente il mio lavoro e non potevo esimermi nel dare qualche consiglio in merito a movimento, postura e bambini, nel dare qualcosa di concreto e pratico, che potesse dare in questa quarantena un aiuto per affrontare nel modo più sano possibile, e con i minor danni possibili per il nostro corpo.

Al mio fianco c’era la mia collega Elisabetta Cesarano (dietista).
C’è stata veramente una grande interazione con il pubblico, tante le domande che ci sono state fatte, al quale siamo state molto felici di rispondere e speriamo nel mondo più esaustivo possibile. Segno che forse di alimentazione, movimento e postura forse se ne parla ancora troppo poco, ed in modo poco chiaro.

Percorrere con loro questa piccola ma intensa esperienza, nonostante l’imbarazzo iniziale, è stato veramente bello e divertente. Sperando di aver lasciato nella testa e nel cuore degli ascoltatori qualcosa di positivo. Sperando di aver acceso una piccola fiamma che ricordi sempre quanto sia importante prendersi cura di sé; corpo e mente”.


Le dichiarazioni della dott.ssa Elisabetta Cesarano

Quando mi è stata proposta questa diretta sul canale di Radio Selfie in contemporanea con la mia collega Leda Nastro mi sono ritrovata di fronte a due pensieri contrapposti: ero felice di poter essere d’aiuto, in questo momento, a molte persone ed intrattenerle nel migliore dei modi allargando anche le loro conoscenze sulla nutrizione, ma dall’altra parte ero scettica sulla modalità di trasmissione di queste informazioni; sono abituata al contatto diretto con i miei pazienti e parlare attraverso un dispositivo mi terrorizzava.

Oltre le mie aspettative siamo riuscite ad interagire molto bene con le persone che ci hanno seguito, grazie anche alla grande professionalità di Salvatore Ricci e Cat Girace, abbiamo risposto a molte domande che ci sono state poste e abbiamo fatto chiarezza su qualche loro dubbio. La sensazione più bella è stata quella di aver sentito, nonostante tutto, il calore e la presenza delle persone.

Divulgare le corrette abitudini alimentari è per me una cosa importante e a cui tengo molto, aver avuto questa possibilità in questo periodo storico così importante e tragico è stato speciale. Il mio lavoro è la mia più grande passione ed è sempre un piacere per me trasmettere delle nozioni importanti sulla nutrizione, spesso siamo presi da tante cose e ci dimentichiamo che il mezzo più grande e potente è la comunicazione e mai come in questo momento ne sono molto consapevole; comunicare con tutte le persone che hanno seguito in quel modo è stata un’esperienza indimenticabile.

Andrea Ippolito

 

Share