Manca di potenza quando si accelera? La tua vettura non ne vuol sapere di partire? L?auto non tiene il minimo? Il consumo di carburante aumenta enormemente? L’auto vibra in maniera anomala? Devi sostituire le candele dell’auto.

Questi guasti potrebbero verificarsi anche per altri motivi, ma sono anche le indicazioni più chiare di un malfunzionamento delle candele. In questo articolo ti insegneremo quali sono le candele, come cambiarle a casa, gli strumenti necessari per farlo, quanto costerà e tutto ciò che devi sapere su questa sostituzione piccola ed economica.

Che cos’è una candela?

La candela è quella parte che produce la scintilla che provoca la combustione della miscela di benzina e aria nei cilindri dell’auto. A seconda del numero di cilindri che compongono il motore della nostra auto, tante saranno le candele di cui avremo bisogno.

I componenti di una candela sono i seguenti:

  • Terminale superiore: luogo in cui viene collegato il cavo elettrico proveniente dalla bobina.
  • Corpo principale: isolante per alta tensione e calore.
  • Filettatura: per avvitare la candela nella testata.
  • Elettrodo: origine della scintilla che provoca la combustione della miscela di benzina e aria.

È importante conoscere la differenza tra i due tipi di candele esistenti, che sono le candele e le candelette. Le prime sono usate nelle auto a benzina, le seconde nelle auto diesel, ed hanno entrambe la funzione di aiutare ad avviare l’auto.

Le candelette delle auto diesel hanno la funzione di portare la camera di combustione alla temperatura necessaria affinché l’auto parta. Sono, quindi, candelette di preriscaldo e hanno il compito di dirigere il calore verso i cilindri e di facilitare l’aumento della temperatura della miscela di aria e combustibile.

Infine, ci sono altri tipi di candele che sono diventate molto popolari, chiamate candele all’iridio. In teoria, queste candele hanno un elettrodo centrale più sottile di quelli convenzionali, conducono meglio l’elettricità e forniscono scintille migliori, il che rende molto più facile l’accensione. In molti credono che le candele all’iridio aumentano le prestazioni e la potenza della macchina.

Se devi ordinare una candela nuova e originale per la tua auto, ordina su Pezzidiricambio24.it.

Strumenti necessari per cambiare una candela

  • Candela o candelette: per sostituire quella vecchia con quella nuova.
  • Chiave a spina: una chiave di una larghezza specifica per la tua candela, in modo da poterle estrarre e metterle nel motore.
  • Cricchetto o calotta esagonale: per facilitare l’estrazione.
  • Compressore o aria compressa in bombola: per pulire a fondo i fori delle candele.
  • Indumenti protettivi: occhiali e guanti.

 

Donazione sostieni il Gazzettino Vesuviano