Napoli e provincia, continuano serrati i controlli dei carabinieri: 3 arrestati, 15 denunciati

Controllate ben 494 persone di cui 211 noti alle forze dell'ordine, ben 94 contravvenzioni al c.d.s. per guida senza patente, assicurazione scaduta, autovetture sprovviste di revisione

60

Continuano serrati i controlli in città e provincia dei carabinieri disposti dal comando provinciale di Napoli. Controllate ben 494 persone di cui 211 noti alle forze dell’ordine, ben 94 contravvenzioni al c.d.s. per guida senza patente, assicurazione scaduta, autovetture sprovviste di revisione. 11 i ciclomotori sequestrati ed affidati alle depositerie autorizzate.



A Napoli, i carabinieri della Compagnia Napoli Centro insieme a quelli del Nucleo Radiomobile e del Reggimento Campania hanno arrestato per concorso in detenzione di sostanza stupefacente a fini di spaccio R.E., 44enne e C.P.39enne entrambi del posto e già noti alle ff.oo. Sono stati trovati in possesso di 18 grammi di cocaina, di un bilancino di precisione e materiale per taglio e confezionamento delle dosi. Sono stati condotti al carcere di Poggioreale e la donna -39enne – a quello di Pozzuoli.

L’attività di controllo è stata estesa anche nei confronti delle persone sottoposte a misure cautelari personali. A seguito di diverse segnalazioni da parte dei Carabinieri della stazione Napoli San Giuseppe, A.V. 59enne già alla detenzione domiciliare, è stata associata al carcere di Pozzuoli a seguito delle numerose violazioni segnalate dai militari della stazione Napoli San Giuseppe a seguito dei numerosi controlli effettuati. Non sono mancate le persone denunciate.



A Napoli un 41 enne del posto è stato denunciato per detenzione a fini di spaccio di sostanza stupefacente. A Mugnano, un 24enne è stato denunciato per porto di armi od oggetti atti ad offendere, in quanto trovato in possesso, a seguito di perquisizione personale, di un coltello con lama di 9 cm. 6 Le persone denunciate poiché sorprese ad esercitare l’attivita di parcheggiatore abusivo. Un 32enne di Pomigliano D’Arco – già recidivo – è stato invece denunciato per guida senza patente.

Un 26enne di Napoli è stato denunciato per accensione illecita di fuochi d’artificio in pieno centro abitato. Segnalate alla Prefettura 15 assuntori di sostanze stupefacenti. A Castellammare di Stabia, quartiere Scanzano, nell’arco del servizio serale, i controlli hanno consentito di segnalare alla locale Prefettura due soggetti quali assuntori di sostanza stupefacente. Controlli estesi anche a persone sottoposte a misure restrittive.



A torre del greco è stato denunciato per furto di energia elettrica un 48enne di Ercolano il quale, da accertamenti dei militari, aveva collegato un cavo elettrico per alimentare la propria abitazione senza il filtro del contatore che rilevasse i consumi. 4 le persone denunciate per contrabbando di T.L.E. Sequestrati in totale ben 292.



Share