Al via la conferenza internazionale sulla didattica a distanza

"Distance learning during lockdown" la conferenza internazionale che vedrà partecipare il 14 giugno relatori da più parti del mondo. Incontro sula piattaforma online 'Zoom', trasmessi in diretta (live simulcast) su 'Radioselfie.it'

379
distance learning during lockdown - meeting 14 giugno

Al via il seminario ed incontro tra docenti di diverse nazionalità riguardante la didattica a distanza, presenti anche il presidente del club UNESCO di Baronissi, Umberto Landi, nonché la coordinatrice nazionale ENO Environment, Linda Isabella Giannini.




Supporta l’evento anche la Associazione sportiva dilettantistica San Paolo 1970 di Gragnano.

I relatori provenienti da India, Paraguay, Spagna, Malta, Bulgaria, etc., si incontreranno il 14 giugno sulle piattaforma online “Zoom” e verranno trasmessi in diretta (live simulcast) su “Radioselfie.it“.

Ad organizzare il tutto é la prof.ssa Olga Mosca, Quality Label eTwinning ed in servizio presso il IV Circolo Didattico di Scafati, la quale si occupa, tra le altre cose, di eTwinning.




eTwinning é la piattaforma europea di gemellaggi elettronici tra scuole a cui possono accedere (una volta riconosciuti dalle Unità Nazionali, per l’Italia l’INDIRE  – Firenze) solo insegnanti e personale della scuola.

I gemellaggi avvengono tra scuole, insegnanti e alunni dei paesi dell’area Schengen  a cui si aggiungono altri paesi dell’ex blocco sovietico (Ucraina, Azebaigian, Georgia…), la Giordania, il Libano, la Tunisia.




La didattica a distanza in prospettiva internazionale

Distance learning during lockdown” é dunque la conferenza internazionale che vedrà partecipare, il 14 giugno, i seguenti relatori:

  • Heena Shama, Cross curricular teacher – Primary school, Seth Anandram Japuria School, Ghaziabad – Uttar Pradesh, India
  • Omar Hammad, English teacher- Secondary school, Asrar Qabandi School, Palestine. Gaza Strip – Rafan
  • Necip Akca, English language teacher – Primary school, Golkoy Ahmet Naci Coskunoglu, Bodrum, Turkey
  • Daniela Tsoneva, Italian and French languages teacher – Secondary school, A.S. Pushkin, Varna, Bulgaria
  • Annabelle Azzoppardi, LSE ( Learning Support Teacher) – Primary school, St. Theresa College, Lija Balzan Iklin, Malta
  • Alma Gil and Laurent Hurley, head master and  English conversation assistant –Primary school CEIP Guliena, Seville, Spain
  • Mbarek Akaddar, Teacher  – Secondary school, Beni Mellal, Morocco
  • Valeria Malaquin and Nilda Lauz, Cross curriculat teachers – Primary school, Esquela No 145, Montevide, Uruguay




Intervista alla prof.ssa Mosca

Gent.ma prof.ssa Mosca ci racconti un po’ in breve la sua esperienza in eTwinning.

“Personalmente, sono in eTwinning da diversi anni, ho partecipato a corsi di formazione ed aggiornamento online e in presenza, a conferenze nazionali (Bologna 2017) a seminari internazionali Izmir (2019), Dublino (2019) e sono stata partner e fondatrice di diversi progetti nazionali ed europei (eTwinning) per i quali ho ricevuto il Quality Label (premio di qualità) nazionale ed europeo”.

Presso la scuola dove insegna a Scafati invece che cosa sta organizzando?

“Quest’anno sono stata trasferita al IV Circolo Didattico di Scafati ed ho portato con me l’esperienza e il valore formativo della progettualità eTwinning. La DS, dott.ssa Maria Del Gaudio, ha colto la portata innovativa di eTwinning ed il suo valore in prospettiva europea, per cui ha istituito la funzione strumentale all’internazionalizzazione della scuola – progetti eTwinning-Erasmus”.

Nello specifico cosa si sta facendo e cosa si è fatto nell’Istituto di Scafati?

“In quanto funzione strumentale, insegnante eTwinning, ed insegnante di sostegno ho coinvolto alunni, colleghi, genitori e gli enti locali nei progetti di cui sono partner o fondatrice. I progetti in atto nel IV Circolo, sono veramente molti e tutti toccano tematiche/obiettivi e sviluppo di competenze europee (linguistiche, inglese ed informatiche)”.




La docente ci ha poi descritto i vari progetti eTwinning:

  • “Let’s go back to our village” e “PEOPLE” riscoperta e tutela del proprio ambiente e territorio (UNESCO)
  • “The power of democracy at schools” conoscenza, tutela e salvaguardia dei valori di libertà e di democrazia nei diversi contesti di vita, a cominciare dalla scuola
  • “Be creative, break the barrier” nuove metodologie didattico-educative per alunni “speciali”
  • “No to new continent” tutela e salvaguardia del nostro ambiente: lotta allo spreco e all’inquinamento.

La professoressa ha raccontato inoltre le iniziative intraprese anche dagli altri plessi.

“Da settembre a fine febbraio il lavoro a cui hanno partecipato alunni delle classi IV e V del plesso Martiri d’Ungheria – Scuola Primaria, è stato condotto a scuola, nel laboratorio di informatica, nella meeting room ma anche in trasferta (Giornata della Concordia nel castello Mediceo di Ottaviano).

Innumerevoli sono le chat, le video chat (su Skype, Messenger, sui twinspace dei vari progetti ) che abbiamo avuto, e durante le quali gli alunni sono stati protagonisti di attività in sincrono, per lo più in lingua inglese, ma anche in lingua turca (canzone) con i loro partner di progetto turchi, spagnoli e francesi: conversazioni a tema.

Origine del nomi degli alunni, significato del loro nome- the courtesy words con flash card in italiano, turco ed inglese- lavoro condiviso in sincrono su JigasawPlanet.com  per realizzare un puzzle con logo del progetto.

Ogni chat e video chat è stata ‘documentata’ non solo con foto, ma anche con la produzione di lavori multimediali online (genially, padlet, emaze, voki, filmora) condivisi in sincrono e asincrono con i partner”.

Con il lockdown i progetti sono continuati, anzi abbiamo sperimentato con  maggiore frequenza l’accesso in piattaforma e in rete. Con gli alunni, i campionissimi di eTwinning ed ENO, abbiamo prodotto ebook condivisi (con alunni turchi), organizzato tour virtuali, interviste online ad esponenti della società civile, economico-produttiva e culturale di Scafati e dei paesi vicini, partecipato a corsi di formazione in lingua inglese su app (flipaclip) e prodotto cartoon animati in sincrono con insegnanti e alunni di nazioni diverse!

I veri protagonisti sono stati gli alunni, tutti gli alunni che partecipando attivamente ai progetti hanno espresso in situazione abilità e competenze chiave (in prospettiva europea).




Ecco la timeline della International conference del 14 giugno 2020:

1st meeting  10.00/10.30

Time

start

Name School Country Topic Time

end

10.00 Umberto Landi President Unesco club Baronissi

 

Linda Isabella Giannini

Italian Coordinator ENO

Italy

 

 

 

 

Italy

Incoming 10.10
10.10 Heena Sharma Seth Anandram Jaipuria School Uttar Pradesh Best practices/Tools followed during lockdown in the field of education 10.20
10.20 Hari Krisna Patchav Zp High School Andhra Pradesh Pratical issues faced by the students in learning lessons through online 10.30




2nd meeting 10.30/11.00

Start Name School Country Topic End
10.30 Omar Hammad Asrar Qabandi School Palestine Quarantine Investment during Corona Virus 10.40
10.40 Mberek Akaddar ENO coordinator Beni Mellal Morocco Distance learning under Covid 19 in Morocco 10.50
10.50 Necip Akça Golkoy Ahmet Naci Coskunoglu Ortaokulu Turkey Online Education Period in  Turkey 11.00




3rd meeting 11.00/11.30

Start Name School Country Topic End
11.00 Daniela Tsoneva Lycee A.S. Pushkin Bulgaria Online school during the lockdown 11.10
11.10 Annabelle Azzoppardi St. Theresa College Lija Malta Distance remote work for students with learning difficultiie 11.20
11.20 Alma Gil Navas CEIP Guliena Spain Gsuite & school : how use the ICT for the good distant learning 11.30

4th meeting 11.30 /12.00

Start Name School Country Topic End
11.30 Claudia Apaulaza,Nanny de Cunha, Ana Valeria Malaquin Escuela no. 145 Uruguay Changing and learning a new school 11.40
11.40 Cinzia Masia Convitto Nazionale “Canapoleno” ( SS) Italy Distance learning at the secondary school 11.50
11.50 Mariapia Borghesan ICS “Comuni della Sculdascia” ( PD) Italy On line learning and home schooling 12.00




5th meeting 12.00/12.30

Start Name School Country Topic End
12.00 Gilda Cecoro IV C.D. “C. Senatore” Scafati Italy Distance educational link in kindergarten 12.10
12.10 Olga Mosca IV C.D. “C. Senatore” Scafati Italy Inclusive distance learning in eTwinning and ENO  projects 12.20
12.20 Outcome 12.30

 

Andrea Ippolito



Share