R-Estate in forma al museo. Sport, Cultura e Benessere a Pietrarsa

Giovedi 25 Giugno alle ore 19.00, a Portici, presso la terrazza del Museo Ferroviario Nazionale di Pietrarsa, il Centro Sportivo Portici presenta “R-Estate in Forma al Museo”

r-estate

Giovedi 25 Giugno alle ore 19.00, a Portici, presso la terrazza del Museo Ferroviario Nazionale di Pietrarsa, il Centro Sportivo Portici presenta “R-Estate in Forma al Museo”.

Due volte alla settimana, il Martedi e il Giovedi, per tutta l’estate, all’orario del tramonto, nella suggestiva cornice del Museo Ferroviario Nazionale di Pietrarsa, si eseguiranno lezioni di pilates e yoga all’aperto, tenute dallo staff tecnico, qualificato e di alto profilo, messo a disposizione dal Centro Sportivo Portici.


Il progetto “R-Estate in Forma al Museo” nasce dalla sinergia tra due eccellenze del nostro territorio nel mondo della cultura e dello sport, il Museo Ferroviario Nazionale di Pietrarsa e il Centro sportivo Portici, per offrire la possibilità di praticare sport all’aperto immersi nella “storia”.

Sport e cultura si fondono per creare esperienze uniche di benessere psicofisico.

I partecipanti alle lezioni-evento saranno accolti alle ore 18,30 presso il “Cafè Bayard”, prestigioso e nuovissimo bar inaugurato all’interno del Museo, dove potranno gustare in totale relax deliziose tisane, preparandosi a vivere un’esperienza esclusiva di sport, cultura e benessere.


Lezione di pilates e yoga all’aperto, visita gratuita a uno tra i più affascinanti musei ferroviari d’Europa ed un panorama mozzafiato. Il tramonto farà da sfondo a questa “exclusive experience”.

La partecipazione alle sessioni sarà esclusivamente su prenotazione.

Sarà possibile prenotare singole lezioni o abbonamenti presso il Centro Sportivo Portici.

Per riferimenti:

  • Marcella Giannini – Resp. Comunicazione evento “R-Estate in Forma al Museo”
  • Mail. Mgiannini.85@gmail.com – Cell. 3341027225



Donazione sostieni il Gazzettino Vesuviano
Condividi
PrecedenteEmergenza Covid a Mondragone: 25 positivi, il 4,81% dei tamponi analizzati
SuccessivoGivova Scafati: Elia Confessore nuovo preparatore fisico
Il giornale “il Gazzettino vesuviano”, fondato nel 1971 da Pasquale Cirillo e attualmente diretto da Gennaro Cirillo, si interessa principalmente delle tematiche legate al territorio vesuviano e campano; dalla politica locale e regionale, a quella cultura che fonda le proprie radici nelle tradizioni ed è alla base delle tante associazioni e realtà che operano sul territorio.Siamo impegnati a garantire la massima qualità e la massima integrità nel nostro lavoro giornalistico. Ci impegniamo a mantenere alti standard etici e professionali, evitando qualsiasi conflitto di interesse che possa compromettere la nostra indipendenza e la nostra imparzialità.Il nostro obiettivo è quello di fornire ai nostri lettori notizie e informazioni affidabili su una vasta gamma di argomenti, dalle notizie di attualità ai reportage approfonditi, dalle recensioni ai commenti e alle opinioni. Siamo aperti a suggerimenti e proposte dai nostri lettori, e ci impegniamo a mantenere un dialogo aperto e costruttivo con la nostra community.