Erano in procinto di derubare un negozio in Via Corso Umberto I, con la classica “spaccata”, quando sono stati intercettati da una gazzella dei Carabinieri.

Alcuni cittadini avevano osservato strani movimenti e sospettando il possibile furto hanno allertato il 112 che ha richiesto l’intervento tempestivo dei Carabinieri.


Giunti sul posto i militari hanno notato una station wagon di grossa cilindrata che di lì a poco si è diretta a grande velocità verso i militari, scontrandosi frontalmente con la “gazzella” dei carabinieri. Nonostante le ferite un agente ha tentato di fermare i ladri che però si sono dileguati velocemente, facendo perdere le loro tracce.

Dalle verifiche successive i militari hanno constatato la manomissione della saracinesca, ma fortunatamente il tempestivo intervento ha impedito ai ladri di portare a termine il tentativo di furto.


L’auto dei militari ha riportato seri danni nella parte anteriore ed i militari sono stati dichiarati guaribili in 10 e 7 giorni. Intanto sono in corso le indagini per individuare i responsabili.

Share