È accaduto tra le 16,30 e le 17.00. Presso la stazione della Circumvesuviana di Striano un treno proveniente da Napoli Garibaldi è deragliato. Sul posto sono giunti, tempestivamente, i carabinieri della stazione strianese e gli uomini della polizia locale.


Fortunatamente tutti i passeggeri sono stati messi in sicurezza e non vi sono feriti. Via Risorginento a Striano, una delle strade principali della cittadina dell’Agro, è stata inevitabilmente chiusa al traffico, sino allo spostamento del convoglio.

Il deragliamento, dovuto probabilmente ad un mal funzionamento degli scambi, causato forse dall’usura, è avvenuto mentre il convoglio entrava in stazione e quindi procedeva a velocità minima, forse meno di 20 km l’ora. Il treno, che portava pochi passeggeri, è uscito dai binari proprio qualche secondo prima di effettuare la sosta in stazione.

L’Eav ha dovuto interrompere il servizio tra le stazioni di Poggiomarino e Sarno e attivare un servizio sostitutivo su gomma.

Raffaele Massa



Share
Condividi
PrecedenteSan Giorgio a Cremano ed Ercolano, contrabbando di sigarette: due arresti e una denuncia
SuccessivoAltro che Campania Covid free: ieri altri 10 tamponi positivi
avatar
Classe 1997, studente di umanistica digitale e consigliere didattico di lettere presso l’università degli studi di Salerno, cerco di diffondere la buona, sana e critica notizia attraverso "Il Gazzettino Vesuviano". Vivo a Striano, studio musica, organizzo eventi e pratico il volontariato in numerose associazioni della mia città. Segni particolari? Mi ritengo una persona molto schietta, scherzosa, professionale al momento opportuno e che dà il 200% in tutto quello che fa. Credo di essere anche una persona precisa e metodica. Difetti? Eccome se ne ho! Se dovessi trovare una frase o una citazione che mi rispecchi, direi: “Lasciare il mondo un po’ migliore di come lo abbiamo trovato” (Baden Powell).