Il 3,48% dei tamponi analizzati è risultato positivo al Covid-19. Un dato preoccupante, numeri che da settimane non erano più riscontrati nei bollettini della Regione Campania.


Alle 23,59 di ieri 5 luglio, sono stati segnalati 27 nuovi positivi, come comunicato da pochi minuti nel bollettino pomeridiano dell’Unità di Crisi regionale. I laboratori campani hanno verificato solo un numero minimo di test: sono stati solo 775 i tamponi analizzati.

Preoccupa la situazione in provincia di Avellino dove si teme un nuovo focolaio epidemico. Certo questo improvviso impennarsi del contagio non è quanto di più positivo ci si potesse augurare. 


Un solo guarito che porta il numero dei pazienti che hanno vinto il virus a 4.087 (di cui 4.086 totalmente guariti e 1 clinicamente guariti).

Restano 432 i decessi. Nessuna vittima nelle ultime 24 ore in Campania.



Questa la storia dei contagi in Campania negli ultimi dieci giorni:

Sabato 27 giugno          –                 0 contagiati
Domenica 28 giugno      –                 0 contagiati
Domenica 28 giugno      – 0,05%  –  1 contagiati – il dato è alla mezzanotte di domenica
Lunedì 29/Martedì 30     –             –  1 contagiato + 23
Mercoledì 1 luglio           – 0,31%  –  9 contagiati
Mercoledì 1 luglio -23,59 – 0,21%  –  3 contagiati
Giovedì 2 luglio              – 0,40%  – 10 contagiati
Venerdì 3 luglio              – 0,13%  –  2 contagiati
Sabato 4 luglio               – 0,27%  –  5 contagiati
Domenica 5 luglio          – 3,48%  – 27 contagiati


Il totale complessivo dei positivi in Campania sale a 4.746 a fronte di un totale complessivo tamponi effettuati di 293.368.


 

Share
Condividi
PrecedenteNapoli, bambini poveri: riparte l’educatore a domicilio e all’aperto
SuccessivoCosa bolle nella pentola di Giuntoli?
avatar
Il settimanale “Il Gazzettino vesuviano” fondato nel 1971 da Pasquale Cirillo, si interessa delle tematiche legate al territorio vesuviano; dalla politica locale e regionale, a quella cultura che fonda le proprie radici nelle tradizioni ed è alla base delle tante realtà che operano sul territorio.