Nejc Hozjan, nato a Tolmino il 31 luglio 1996, è un giocatore di calcio a 5 sloveno, laterale offensivo ambidestro. Cresce nel settore giovanile della squadra della propria città, il Puntar, debutta anche in prima squadra. Il 6 maggio 2014 fa il suo esordio con la nazionale Under 21 slovena e il 25 ottobre in quella maggiore. Nel 2015 arriva in Italia in serie A al Montesilvano. Poi va un anno al Makarska, campionato croato e nelle ultime tre stagioni indossa le maglie di Civitella, Sestu e Cobà.


Gli piace stare in famiglia, adora il tennis, il basket e, in Slovenia soprattutto, adora andare in bici. Il suo campione indiscusso è Messi, nel futsal Ricardinho. Musica spagnola e italiana a tenergli compagnia, a tavola con una buona pizza è sempre felice. Gli piace viaggiare e tra i ricordi più belli il primo gol in A col Montesilvano. Nessun tipo di scaramanzia, grande tranquillità in campo, ma non vuole perdere mai. Ai tifosi del Napoli sa cosa dire: “So che è una bellissima città, c’è tanta passione per il calcio e si mangia bene. Prometto che daremo tutto per arrivare più in alto possibile. Sono sicuro che possiamo fare grandi cose”.



Il direttore sportivo Nicola Ferri felice dell’operazione di mercato andata a buon fine. “E’ un giocatore su cui avevamo puntato da subito, ci aveva notevolmente impressionato nello scorso campionato per le sue caratteristiche e le sue doti. Siamo riusciti a portarlo con noi e anche in questo caso possiamo ritenerci più che soddisfatti perché siamo certi che farà la differenza”.

 

Share