E intanto nel pomeriggio arrivano ancora notizie non buone dal Cotugno di Napoli, dove il coronavirus fa registrare altri due decessi.


Le due vittime erano entrambi ricoverati in terapia sub intensiva. Si tratta di un uomo di 85 anni, affetto da numerose patologie pregresse e un altro uomo di 46 anni, arrivato in condizioni critiche al Pronto soccorso.

Al Cotugno adesso ci sono sette ricoverati positivi al coronavirus: 4 in sub intensiva e 3 in reparto ordinario.



Share