Il Cava de’ Tirreni Basketball ha chiesto il ricollocamento in serie D regionale, rinunciando alla serie C Silver, ridimensionando per categoria il progetto prima squadra, ma con la forte volontà di puntare ancor più sulle formazioni Under.

Sostenere un campionato importante come la C regionale è diventato troppo oneroso per una società che va avanti economicamente con le sponsorizzazioni.


In questo difficile periodo sociale ed economico, trovare aziende disposte ad investire ed aiutare la pallacanestro cittadina è diventato sempre più complicato, inoltre, non avendo un campo omologabile per la C Gold sul territorio cittadino, avere progetti ambiziosi risulta al momento impossibile. Considerato ciò, il Cava Basket, con l’amaro in bocca ma con la convinzione di aver intrapreso la strada giusta, ha richiesto alla F.I.P Campania di partecipare alla Serie D regionale con la prima squadra,  rafforzando però nel contempo, il progetto giovanile che, in questa stagione, vedrà ai nastri di partenza Under 16, Under 15 ed Under 13 regionale.


La prima squadra sarà ringiovanita e sarà per gran parte composta da atleti cavesi e punterà a fare il meglio nel campionato di serie D, dando il la così ad un progetto nuovo ed ambizioso che, a medio lungo termine, aspira a vedere in prima squadra i giovani atleti delle proprie compagini giovanili. Sulla panchina della prima squadra sarà confermato coach Alfonso Senatore che, dopo l’esordio in C della scorsa stagione, ha abbracciato convintamente il nuovo progetto. Anche lo staff tecnico di prima squadra e giovanile sarà confermato nel segno della continuità. Stessa cosa per i vertici societari, tutti al proprio posto i consiglieri e dirigenti della scorsa annata, ancora guidati dal Presidente Emilio Maddalo.

 

Share