Brutta esperienza per i viaggiatori che questa mattina hanno intrapreso un viaggio verso il Cilento a bordo del regionale Napoli-Sapri.

Una fiammata improvvisa seguita da un blak-out mentre il convoglio, che aveva appena lasciato la stazione di Rutino, stava percorrendo una galleria. Inevitabili gli attimi di paura per quanti, pendolari e turisti, si trovavano a bordo del treno per raggiungere le ultime propaggini della Campania.



Il treno è comunque riuscito ad attraversare la galleria e, favorite dal tratto in lieve discesa della linea ferroviaria ha raggiunto la stazione successiva, quella di Omignano-Salento.

Tutti a terra e treno abbandonato sino all’arrivo dei tecnici che sono intervenuti per ripararlo. Il black-out potrebbe essere stato causato da un guasto al pantografo. Per i passeggeri non c’è stato altro da fare che attendere il treno successivo per riuscire a raggiungere la meta finale del loro viaggio.

Share