Per il Centro basket Torre Annunziata é il ventottesimo anno di attività

Tutti i ragazzi e le ragazze dal minibasket alla prima squadra indosseranno un'unica divisa segnale di unione ed amicizia. Gli allenamenti riprenderanno nei primi giorni di settembre presso il Palazzetto dello Sport di Boscoreale con la speranza di poter dare continuità e senza essere fermati da nuove emergenze sanitarie

39

Terminata a Febbraio, anzitempo ed in modo anomalo per il maledetto Covid 19, l’anno sportivo 2019-2020, il Centro Basket Torre Annunziata si appresta a vivere il suo ventottesimo anno di attività con grande entusiasmo e passione.

L’unione con la Pallacanestro Boscoreale, cominciata a settembre dello scorso anno, è diventata un punto fermo ed una certezza dalla quale ripartire. Coach Luca La Rocca seguirà ben quattro gruppi giovanili (under 14, 15, 16 e 18) e due saranno le novità sostanziali: la partecipazione per la prima volta in assoluto al campionato under 18 gold ed il ritorno al campionato di Promozione dopo diversi anni di assenza.


L’incontro tra le dirigenze del CBTA e della Pallacanestro Boscoreale ha di fatto consacrato quello che di buono è stato avviato lo scorso anno. Margherita Lettieri e Mimmo Castaldi vertici da anni del basket boschese,  entusiasti dei risultati ottenuti nella passata stagione sportiva, hanno da subito voluto continuare questo rapporto di collaborazione dando massima fiducia al CBTA.

Tutti i ragazzi e le ragazze dal minibasket alla prima squadra indosseranno un’unica divisa segnale di unione ed amicizia. Gli allenamenti riprenderanno nei primi giorni di settembre presso il Palazzetto dello Sport di Boscoreale con la speranza di poter dare continuità e senza essere fermati da nuove emergenze sanitarie.

Tra qualche giorno verrà comunicato l’intero staff tecnico e dirigenziale, che con impegno e abnegazione proverà a bissare i successi della passata stagione agonistica.

Share