Potrebbe esserci un’uscita a sorpresa dalla rosa del Napoli per la prossima stagione. Diego Demme potrebbe lasciare la società di De Laurentiis.

Il tedesco potrebbe essere sacrificato per liberare un spazio a centrocampo per un eventuale acquisto in quella zona del campo. Il ds Giuntoli sta infatti seguendo con insistenza Jordan Veretout e nel caso di approdo del francese in casa Napoli servirebbe una cessione. E sarebbe stato individuato in Demme il possibile calciatore da cedere. Roma, Fiorentina e Torino sono alla porta per presentare un’offerta agli azzurri.

Intanto proprio la Roma sta spingendo per l’acquisto di Arkadiusz Milik. Il costo del cartellino per la dirigenza partenopea è di almeno 40 milioni. I giallorossi stanno cercando di convincere il Napoli ad accettare due contropartite tecniche senza conguaglio economico. I due profili sono quelli di Under (valutato 30 milioni) e il centrocampista del vivaio Alessio Riccardi (10 milioni). Sta al Napoli ora decidere se accettare o meno la proposta.

Nella giornata di ieri a Castel di Sangro è arrivato Mino Raiola a fare visita al presidente De Laurentiis. I due hanno discusso sui calciatori tesserati del Napoli e assistiti da Raiola, cioè Lozano e Manolas. È arrivata la rassicurazione da parte del presidente sulla conferma del messicano e del greco nell’organico azzurro per il prossimo campionato. Il procuratore avrebbe l’intenzione di proporre al club partenopeo Bernardeschi, ma l’incontro di ieri non era finalizzato a questo e per l’esterno offensivo ci sarà un nuovo incontro.

Salvatore Emmanuele Palumbo

Donazione sostieni il Gazzettino Vesuviano