Dopo il vertice che si è tenuto ieri tra i direttori generali delle Asl, oggi una riunione è stata convocata a Napoli per approfondire questa ipotesi. Sembra concretamente profilarsi che la campanella suoni dopo la tornata elettorale.


Ieri le Asl hanno fatto un report sui dati, ancora parziali, sull’adesione ai test di screening del personale docente e non docente. Nella attuale situazione la Regione Campania sembra orientata a far concludere i rientri dalle vacanze prima di riaprire le scuole. Per questa ragione, si sta valutando l’ipotesi di una nuova data per l’inizio dell’anno scolastico: il 24 settembre.


Parteciperanno il Governatore, Vincenzo De Luca, l’assessore Fortini, la direttrice regionale Luisa Franzese e le rappresentanze sindacali della scuola, dell’Unità di Crisi regionale, dell’Anci.

Si attende a breve la decisione che sarà comunicata al al Ministero dell’Istruzione e alla Presidenza del Consiglio.

 

Share