La stabiese Ortensia Schettino, vedova Zavarese, oggi ha compiuto 100 anni. Un momento di gioia per la cittadinanza del Comune di Castellammare di Stabia, la quale è stata lieta di festeggiare il centenario di nascita della concittadina.

La signora Schettino è riconosciuta ed amata dal suo vicinato, infatti nel “quartiere spiaggia” dove vive è conosciuta tutti. Uno dei motivi per il quale è così stimata è la sua maestria e dedizione nel cucinare i piatti della tradizione partenopea, le quali ricette sono state gelosamente conservate e tramandate nel corso dei vari decenni. Uno dei suoi cavalli di battaglia è sicuramente la pasta e ceci. Ha lavorato per ben trent’anni nell’Ufficio Imposte Dirette.



Quest’oggi ha festeggiato in compagnia dei suoi affetti familiari: ha 3 figli, 6 nipoti e 3 pronipoti. Una madre, nonna e bisnonna dal sorriso smagliante e sempre stampato sul volto, lei possiede sicuramente una grande tenacia. Di acqua sotto i ponti ne è passata dal lontano 1920, anno della sua nascita, ed ormai la signora è testimone di varie fasi storiche e tappe importanti del nostro territorio. Proprio in occasione dei suoi primi cento anni, ha svelato il segreto per una brillante longevità: “Bisogna amare, voler bene tutti, lavorare e viaggiare”.

Emanuela Francini



Donazione sostieni il Gazzettino Vesuviano