La pavimentazione in legno che costeggia il lungomare stabiese è stata fortemente danneggiata. Stamattina è stata scattata una foto denuncia, pubblicata su Facebook, che ritrae la pavimentazione in legno sollevata e rotta.

Tuttavia se si effettua una perlustrazione accurata della zona, si noterà che i danni sono molto ingenti e il vandalismo che ritrae la foto non è un caso singolo. Tegole sollevate, buche pericolose per i bambini, sporcizia lasciata sulle panchine e in terra.



Anche in passato la zona del lungomare è stata oggetto di inciviltà e forti danni, in particolare dove sono presenti le panchine a struttura circolare, comunemente chiamate anfiteatro dai ragazzi del posto, per la particolare forma che ricorda appunto le famose strutture greche. Nei periodi festivi la zona è costantemente dominata da spazzatura o residui di cibo per i party che i giovanissimi improvvisano proprio durante le serate.

La pavimentazione della villa comunale è stata completata 4 anni fa nel lungo restyling che ha coinvolto il lungomare. Questa volta i danni sono abbastanza ingenti e la pazienza dei cittadini per bene è al limite, sarebbe ottimale un intervento rapido delle autorità per effettuare le dovute riparazioni.

Ivano Manzo



Donazione sostieni il Gazzettino Vesuviano
Condividi
PrecedenteNapoli: area portuale. Sequestrati 10.000 pannelli fotovoltaici – VIDEO –
SuccessivoGragnano, incendio ai confini con Casola di Napoli: bruciano i boschi
Il giornale “il Gazzettino vesuviano”, fondato nel 1971 da Pasquale Cirillo e attualmente diretto da Gennaro Cirillo, si interessa principalmente delle tematiche legate al territorio vesuviano e campano; dalla politica locale e regionale, a quella cultura che fonda le proprie radici nelle tradizioni ed è alla base delle tante associazioni e realtà che operano sul territorio.Siamo impegnati a garantire la massima qualità e la massima integrità nel nostro lavoro giornalistico. Ci impegniamo a mantenere alti standard etici e professionali, evitando qualsiasi conflitto di interesse che possa compromettere la nostra indipendenza e la nostra imparzialità.Il nostro obiettivo è quello di fornire ai nostri lettori notizie e informazioni affidabili su una vasta gamma di argomenti, dalle notizie di attualità ai reportage approfonditi, dalle recensioni ai commenti e alle opinioni. Siamo aperti a suggerimenti e proposte dai nostri lettori, e ci impegniamo a mantenere un dialogo aperto e costruttivo con la nostra community.