I contagi a Cercola sono in crescita: sono 14 i casi di positività al virus. Durante il lockdown, tra marzo e aprile erano stati al massimo circa la metà.

Oggi la notizia che ad essere stata contagiata è risultata una docente dell’Istituto Comprensivo Luca Giordano di via Gandhi che, come il plesso “Tenente Barone”, è stato chiuso fino a quando non saranno completati tutti i protocolli si sicurezza, tamponi per tutto il personale docente e ata compresi.


La docente è risultata positiva al test rapido obbligatorio in regione Campania per tutti i docenti e il personale della scuola. Il successivo tampone ha poi confermato la positività della donna e conseguenzialmente la chiusura della scuola e il tracciamento dei contatti che la docente ha avuto negli ultimi giorni.

Il sindaco Fiengo in collaborazione con la Asl ha programmato circa 120 tamponi per tutto il personale scolastico, tamponi che già sono stati eseguiti in giornata e proseguiranno nella giornata di domani presso il distretto di Pomigliano d’Arco.



Al momento la donna risulta asintomatica ed al momento non necessita di ricovero. Asintomatici anche gli altri positivi segnalati sul territorio di Cercola.

Situazione sotto controllo e scuola che di certo sarà pronta e sicura per la prossima apertura, come ha tenuto a comunicare Il primo cittadino Vincenzo Fiengo che ha tenuto a tranquillizzare i genitori e tutti i cittadini cercolesi.

Share