A Castellammare di Stabia continuano ad aumentare i contagi da coronavirus. Come ha annunciato il comunicato del sindaco stabiese Gaetano Cimmino, altre 6 persone sono state infettate dal coronavirus.

“L’Asl Na 3 Sud ci ha comunicato che altri 6 cittadini di Castellammare di Stabia sono risultati positivi alla Covid-19. Si tratta di un 61enne, di una 50enne, di un 50enne, di una 80enne, di un 47enne e di una 42enne che di recente si sono sottoposti al tampone, il cui esito ha confermato il contagio da Covid. – ha detto il sindaco – Tutti si trovano attualmente in isolamento domiciliare con sorveglianza attiva e a loro auguro di guarire in fretta, al pari degli altri 38 cittadini attualmente alle prese con il coronavirus. L’Azienda Sanitaria, purtroppo, ci ha anche comunicato il ricovero presso il Covid Hospital di Boscotrecase di due persone che erano risultate positive. Si tratta di una 59enne di origine ucraina e di un 37enne di origine cinese”.



Dopo l’inizio della Fase 2, a Castellammare di Stabia ci sono stati dei significativi miglioramenti, tanto che la città ha raggiunto il traguardo Covid Free già per due volte e i guariti sembravano in aumento costante. Purtroppo dal mese di agosto, soprattutto grazie ai rientri all’estero e complici i focolai nelle vicine città, la curva epidemiologica è salita vertiginosamente. Non solo gli anziani, stando alle comunicazione dell’Asl, stavolta coinvolti nel gioco del Virus ma anche ragazzi e addirittura bambini sono stati infetta dalla Covid-19.

103 é il numero di contagiati che Castellammare ha visto contrarre dall’inizio della Pandemia. Attualmente vi sono 44 contagiati e 93 cittadini in isolamento domiciliare, 54 i guariti ufficiali, stando ai dati Asl; guarigioni che in un primo momento sembravano aumentare sempre più a fronte dei contagi. 5 invece le vittime del coronavirus.



È fondamentale che i cittadini rispettino le norme di sicurezza e continuino ad usare le mascherine anche all’aperto, seppur l’obbligo di indossarle in luoghi aperti é scaduto il 6 settembre e non è stato ancora rinnovato. Grazie alle forze dell’ordine, al comportamento diligente da parte della maggioranza dei cittadini stabiesi e alla gestione della crisi, nonostante il rialzo della curva epidemiologica, la situazione a Castellammare è comunque sotto controllo e si é evitato il peggio.

È dunque essenziale continuare a rispettare le regole e prestare attenzione. Un appello che rivolge anche il sindaco Cimmino: “La pandemia continua a mettere a dura prova il nostro territorio e dobbiamo tenere alta la guardia per limitare la diffusione del contagio. Rispettare le regole è fondamentale, a partire dall’utilizzo corretto della mascherina, dal distanziamento sociale e da una frequente igienizzazione delle mani. In questa fase occorrono grande senso di responsabilità e prudenza. La tutela della salute pubblica è una mia assoluta priorità. Insieme vinceremo questa sfida. Insieme ce la faremo”.

Ivano Manzo



Share