“Una campagna elettorale inedita, particolare, iniziata praticamente in piena estate, e con i limiti imposti dalle necessarie nome sanitarie. Ciononostante la voglia di partecipazione e di entusiasmo che ho registrato a Torre del Greco, la mia città, e in tante città della provincia di Napoli che ho girato in queste settimane, mi spingono a pensare che nei territori della nostra regione il vento della politica, della buona politica, soffi più forte dell’antipolitica e del populismo”.


Lo afferma Clelia Gorga, candidata al Consiglio regionale della Campania con lista Campania Libera a sostegno di De Luca presidente. “Ci prepariamo ad affrontare mesi difficili, dal punto di vista sanitario, ma soprattutto sul fronte sociale ed economico. Le scelte politiche e programmatiche che l’amministrazione regionale metterà in campo nella prossima legislatura dovranno esaltare le potenzialità dei singoli territori per creare nuove occasioni di sviluppo e consolidare i settori trainanti della nostra economia.


La rappresentanza in Consiglio regionale – prosegue – sarà tanto più incisiva quanto maggiore sarà la competenza e la professionalità dei singoli consiglieri. I cittadini hanno la possibilità di scegliere. L’invito che rivolgo a tutti – l’appello di Gorga – è quello di recarsi alle urne domenica e lunedì prossimi, e di sostenere la mia candidatura con la lista Campania Libera per avere nelle aree del Vesuviano una nuova rappresentante in Regione vicina alle esigenze delle persone e dei territori”, conclude.



Share