Si spara nuovamente per strada a Portici. Nella tarda serata di ieri è ricorso alle cure dei sanitari dell’Ospedale del Mare di Napoli un uomo di 35 anni, residente a Portici, già noto alle forze dell’ordine. L’uomo era stato ferito da alcuni colpi di arma da fuoco all’anca e alla coscia sinistra.


Il ferito avrebbe riferito alla Polizia di essere stato raggiunto dai proiettili mentre era nei pressi del garage della sua abitazione al corso Garibaldi: in pochi istanti avrebbe avvertito delle esplosioni di un arma da fuoco ritrovandosi ferito.

Il 35enne è stato dimesso dall’ospedale e giudicato guaribile in dieci giorni. La sua versione è ancora al vaglio degli agenti del Commissariato della Polizia di Stato Portici-Ercolano.



E sempre a Portici, e sempre nella tarda serata di ieri, sono dovuti accorrere nuovamente per le vie della popolosa città vesuviana per l’esplosione di diversi colpi di arma da fuoco. Gli agenti del Commissariato locale sono intervenuti in via Benedetto Croce a seguito della segnalazione di quella che è subito apparsa come una classica “stesa”.

La Polizia Scientifica accorsa sul posto ha rinvenuto sei bossoli calibro 9×21.


Share