Per il City Angri reduce da un periodo intenso di lavoro precampionato, sono senz’altro buone le indicazioni della gara amichevole disputata ieri mattina contro la Longobarda, squadra che attualmente milita nel campionato di seconda categoria.

L’incontro è terminato con il risultato di 1-1, arriva alla fine di un match che ha risentito molto dei carichi di lavoro nelle gambe dei giocatori.


In gol Tortora, ma tutta l’attenzione era focalizzata sui movimenti di gioco. Da questo punto di vista i primi 45 minuti hanno visto una buona squadra, che ha dato buone soddisfazioni al mister Rega e al preparatore Angelo Russo.

“I ragazzi anche oggi, come spesso avviene in allenamento hanno cercato la giocata, è chiaro che parlare di brillantezza o di forma in questa fase non ha senso. Ieri mattina ho visto buone trame di gioco e di questo mi sento già particolarmente soddisfatto. Infine bisogna considerare anche il caldo eccessivo che ha letteralmente sfiancato i 22 in campo. Il modulo che adottiamo è molto dispendioso, si pressa alti e si sfruttano moltissimo le fasce. Siamo esattamente in linea con la tabella di marcia che ci vedrà alla prima ufficiale in ottima condizione”.



Share
Condividi
PrecedenteIl Pomigliano calcio femminile vince a Cesena
SuccessivoLa Juve Stabia cambia proprietà
avatar
Il settimanale “Il Gazzettino vesuviano” fondato nel 1971 da Pasquale Cirillo, si interessa delle tematiche legate al territorio vesuviano; dalla politica locale e regionale, a quella cultura che fonda le proprie radici nelle tradizioni ed è alla base delle tante realtà che operano sul territorio.