E’ disponibile sul sito del Comune di Sorrento, all’indirizzo www.comune.sorrento.na.it o presso il Suap, la documentazione per richiedere il contributo danni ad abitazioni private ed attività commerciali, subiti a seguito dell’alluvione del novembre 2019.


I soggetti interessati – cittadini, persone fisiche e giuridiche, titolari di attività economiche e produttive – dovranno trasmettere la modulistica all’Ufficio Protocollo del Comune di Sorrento, entro e non oltre le ore 14 del 30 settembre prossimo, quale termine ultimo, a pena di esclusione.

Si precisa che le segnalazioni dovranno essere distinte tra danni subiti al patrimonio privato (scheda B1) e danni alle attività economiche-produttive (scheda C1).


Si evidenzia, infine, che i contributi sono riconosciuti solo nella parte eventualmente non coperta da polizze assicurative.

Per informazioni è possibile contattare il Suap, lo Sportello unico per le attività produttive, allo 0815335246.

Share
Condividi
PrecedenteComune di Meta: scatta la protesta, dipendenti verso lo sciopero
SuccessivoVincenza Improta vince il titolo nazionale X.F.C.
avatar
Il settimanale “Il Gazzettino vesuviano” fondato nel 1971 da Pasquale Cirillo, si interessa delle tematiche legate al territorio vesuviano; dalla politica locale e regionale, a quella cultura che fonda le proprie radici nelle tradizioni ed è alla base delle tante realtà che operano sul territorio.