Inizia male il campionato di serie C per la Juve Stabia di mister Padalino, battuta in casa dal Monopoli per 2-1. Gli stabiesi si fanno ribaltare nella ripresa dopo aver concluso in vantaggio il primo tempo. Un autogol di Rizzo e un errore difensivo di Allievi sul gol di Starita rendono vano il gol di Romero nel primo tempo. Il Monopoli di mister Scienza ha meritato il successo accelerando nella ripresa,  per la Juve Stabia c’è molto da lavorare. Necessitano nuovi arrivi per costruire una squadra competitiva.


In un clima da tregenda con pioggia, vento e freddo, parte bene la Juve Stabia: al 1′ Giosa del Monopoli ostacola l’attaccante Romero in area ospite, facendolo cadere ma l’arbitro sorvola.

Al 7′ risponde il Monopoli con un tiro da fuori di Giorno, Tomei blocca a terra.

Il match è abbastanza equilibrato e le conclusioni nello specchio della porta scarseggiano.

Al 24′ esce capitan Mastalli per una botta al ginocchio sinistro, toccato duro da Giorno qualche minuto prima, al suo posto il giovanissimo  Grimaldi ( classe 2002). Al 28′ conclusione da fuori di Golfo dopo buona manovra stabiese,  la palla si spegne alla sinistra di Pozzer.


Al 37′ si sblocca il risultato con le vespe che passano: Giorno perde palla in mediana, la sfera arriva a Romero che, in azione solitaria,  la difende e fa partire un diagonale di sinistro che si insacca alla sinistra di un incerto Pozzer, tradito forse anche dal terreno viscido per la pioggia.

Il primo tempo si conclude sull’1-0 con i gialloblù bravi a capitalizzare l’opportunità avuta. Il Monopoli non ha creato grosse chance in attacco e ha sofferto a centrocampo, con i suoi uomini che hanno sbagliato qualche intervento nel contenimento e nell’impostazione.


Ad inizio ripresa il Monopoli stringe i tempi alla ricerca del pari: al 4′ Tomei sbroglia una difficile situazione su tiro da fuori. I pugliesi alzano il ritmo e fanno pressing alto.

Al 17′ pari del Monopoli: cross dalla destra di Tazzer e Rizzo incoccia di testa facendo autorete. Al 19′ la Juve Stabia spreca un’occasione d’oro con Bentivegna,solo in area si fa parare la conclusione da Pozzer.

Al 24′ passa il Monopoli: errore nel rinvio di Allievi in area, Starita conquista palla e segna.

La condizione fisica e i pochi ricambi in panchina non assistono la Juve Stabia che soffre le iniziative degli ospiti.

Al 45′ bella punizione di Giorno dal limite è Tomei para.

Nel recupero il Monopoli sfiora il terzo gol e legittima il successo.


Tabellino

Juve Stabia (4-3-3): Tomei 5.5; Todisco 5.5 (28′ st Codromaz sv) Troest 6 Allievi 5 Rizzo 5; Scaccabarozzi 5.5 Berardocco 5.5  Mastalli sv (24′ pt Grimaldi 5, 28′ st Della Pietra sv); Bentivegna 5 Romero 6 Golfo 5. All.: Padalino 5.

Monopoli (3-5-2): Pozzer 6; Sales 6 Giosa 6 Mercadante 6; Tazzer 6.5 Piccinni 6 (28′ st Guiebba 6) Giorno 6 Paolucci 6 (47′ st Arena sv) Zambataro 6.5; Starita 6.5 Montero 5.5 (13′ st Samuele 6) . All.: Scienza 6.5.

Arbitro: Colombo di Como 6. Guardalinee: Gualtieri-Massimino. Marcatori: 37′ pt Romero (JS), 17′ st Rizzo aut.JS), 24′ st Starita (M). Ammoniti: Giorno (M), Paolucci (M), Romero (JS), Berardocco  (JS). Note: partita a porte chiuse. Angoli 1-6. Recupero: 2′ pt – 4′ st.

Domenico Ferraro



Share