“Più eguali. Viviamo il presente, costruiamo il domani” è il titolo dell’assemblea congressuale delle Acli di Napoli, che si terrà domani mattina, dalle 10.30 presso l’associazione “Figli in Famiglia”, in via Ferrante Imparato 111, San Giovanni a Teduccio.



Dopo la relazione introduttiva del presidente provinciale Maurizio D’Ago si terrà il dibattito congressuale, a cui seguirà l’approvazione della mozione finale e degli ordini del giorno, nonché la votazione dei delegati ai congressi nazionale e regionale dell’associazione dei lavoratori cristiano. I lavori si svolgeranno nel pieno rispetto delle normative vigenti per la prevenzione del contagio da Covid-19. Sarà presente Agnese Ranghelli della presidenza nazionale delle Acli.

“Ripartiamo dalle periferie per dare il nostro contributo al rilancio della città metropolitana di Napoli e del Paese – spiega D’Ago – La diseguaglianza non è un dato necessario, ma una distorsione della nostra società: per questo è necessario creare maggiore giustizia sociale. Partendo dal lavoro, dalla formazione, dall’educazione scolastica bisogna fare di più per superare i divori. Questi temi saranno al centro della nostra assemblea, a cui parteciperanno gli oltre quaranta circoli territoriali e le associazioni specifiche che fanno parte del nostro sistema associativo.”



Donazione sostieni il Gazzettino Vesuviano
Condividi
PrecedenteCastellammare di Stabia: Operazione Black list, presi 6 affiliati del clan Vitale per traffico di droga
SuccessivoBenevento – Inter: 2 a 5, cinquina nerazzurra in casa sannita
Il giornale “il Gazzettino vesuviano”, fondato nel 1971 da Pasquale Cirillo e attualmente diretto da Gennaro Cirillo, si interessa principalmente delle tematiche legate al territorio vesuviano e campano; dalla politica locale e regionale, a quella cultura che fonda le proprie radici nelle tradizioni ed è alla base delle tante associazioni e realtà che operano sul territorio.Siamo impegnati a garantire la massima qualità e la massima integrità nel nostro lavoro giornalistico. Ci impegniamo a mantenere alti standard etici e professionali, evitando qualsiasi conflitto di interesse che possa compromettere la nostra indipendenza e la nostra imparzialità.Il nostro obiettivo è quello di fornire ai nostri lettori notizie e informazioni affidabili su una vasta gamma di argomenti, dalle notizie di attualità ai reportage approfonditi, dalle recensioni ai commenti e alle opinioni. Siamo aperti a suggerimenti e proposte dai nostri lettori, e ci impegniamo a mantenere un dialogo aperto e costruttivo con la nostra community.