I carabinieri della Stazione di Sorrento hanno dato esecuzione oggi a un aggravamento di misura cautelare disposto dal G.I.P del Tribunale di Torre Annunziata nei confronti di una coppia di sorrentini, un lui e una lei, per i quali il Giudice ha deciso il trasferimento in carcere dal regime degli arresti domiciliari.


Singolare la condotta dell’inseparabile coppia, insieme nel commettere reati, insieme agli arresti domiciliari, insieme nelle ripetute evasioni dagli arresti domiciliari segnalate dai carabinieri all’Autorità Giudiziaria.

Oggi, dopo le formalità di rito, la “separazione” obbligatoria per le diverse destinazioni: lui associato presso la Casa Circondariale di Poggioreale; lei accompagnata presso la Casa Circondariale Femminile di Pozzuoli.

Donazione sostieni il Gazzettino Vesuviano
Condividi
PrecedentePomigliano d’Arco: altri 5 contagiati chiusa una scuola cittadina per sanificazione
SuccessivoFF Napoli calcio a 5. Frosolone: “Dobbiamo dimostrare sul campo di essere più forti”
Il giornale “il Gazzettino vesuviano”, fondato nel 1971 da Pasquale Cirillo e attualmente diretto da Gennaro Cirillo, si interessa principalmente delle tematiche legate al territorio vesuviano e campano; dalla politica locale e regionale, a quella cultura che fonda le proprie radici nelle tradizioni ed è alla base delle tante associazioni e realtà che operano sul territorio.Siamo impegnati a garantire la massima qualità e la massima integrità nel nostro lavoro giornalistico. Ci impegniamo a mantenere alti standard etici e professionali, evitando qualsiasi conflitto di interesse che possa compromettere la nostra indipendenza e la nostra imparzialità.Il nostro obiettivo è quello di fornire ai nostri lettori notizie e informazioni affidabili su una vasta gamma di argomenti, dalle notizie di attualità ai reportage approfonditi, dalle recensioni ai commenti e alle opinioni. Siamo aperti a suggerimenti e proposte dai nostri lettori, e ci impegniamo a mantenere un dialogo aperto e costruttivo con la nostra community.