“Stamattina siamo stati informati dall’ ASL che in una casa di riposo per anziani con gestione privata della nostra Città diversi ospiti provenienti da varie Città della Provincia di Napoli ed alcune lavoratrici dipendenti sono risultati contagiati Covid e positivi al test del tampone.

Uno degli ospiti è stato ricoverato in Ospedale mentre gli altri sono stati posti in isolamento all’ interno della Casa di Riposo sotto la sorveglianza sanitaria dell’Asl Napoli 3 Sud.


Agli Anziani in isolamento ed ai Dipendenti contagiati gli auguri di pronta guarigione della nostra Comunità”. Così il primo cittadino di Portici, Vincenzo Cuomo ha dato la notizia ai suoi concittadini attraverso i suoi canali social.

Il focolaio Covid nella casa di riposo per anziani privata Pio XII, dove 57 persone sono risultate positive al Covid. Sono 41 gli anziani e 16 gli operatori della struttura.

Nei giorni scorsi nella residenza privata per anziani di via Gaetano Poli sono stati effettuati circa un centinaio di tamponi sia agli ospiti che al personale e il risultato è stato sconcertante. Dei 52 anziani ospiti, ben 41 sono risultati positivi, mentre 16 sono positivi al Covid dei 40 dipendenti.


Nei giorni appena precedenti lo screening di massa, la scoperta di due ospiti positivi, uno dei quali subito ricoverato al Covid Hospital di Boscotrecase poiché presentava i chiari sintomi del virus. Tutti gli altri contagiati sono asintomatici o solo con lievi sintomi e provengono da diversi comuni dell’area vesuviana. Dei 57 contagiati solo in cinque sono i cittadini di Portici: tre ospiti e due dipendenti.

Al momento il focolaio è sotto controllo dell’Asl che ha isolato i contagiati al secondo e terzo piano della struttura, mentre i negativi sono al primo piano.

Donazione sostieni il Gazzettino Vesuviano
Condividi
PrecedentePompei, Lo Sapio: presto il rifacimento delle strade. Positiva la verifica di cassa
SuccessivoCavalcata solitaria e vincente di Luca Russo al Trofeo San Francesco per juniores
Il giornale “il Gazzettino vesuviano”, fondato nel 1971 da Pasquale Cirillo e attualmente diretto da Gennaro Cirillo, si interessa principalmente delle tematiche legate al territorio vesuviano e campano; dalla politica locale e regionale, a quella cultura che fonda le proprie radici nelle tradizioni ed è alla base delle tante associazioni e realtà che operano sul territorio.Siamo impegnati a garantire la massima qualità e la massima integrità nel nostro lavoro giornalistico. Ci impegniamo a mantenere alti standard etici e professionali, evitando qualsiasi conflitto di interesse che possa compromettere la nostra indipendenza e la nostra imparzialità.Il nostro obiettivo è quello di fornire ai nostri lettori notizie e informazioni affidabili su una vasta gamma di argomenti, dalle notizie di attualità ai reportage approfonditi, dalle recensioni ai commenti e alle opinioni. Siamo aperti a suggerimenti e proposte dai nostri lettori, e ci impegniamo a mantenere un dialogo aperto e costruttivo con la nostra community.