Ancora 7 stabiesi positivi al coronavirus, ma Cimmino annuncia anche 3 guarigioni

Dei contagiati solo due risultano asintomatici. I guariti, invece, sono un 30enne, una 53enne ed un 59enne

Come ormai è consuetudine è direttamente il primo cittadino Gaetano Cimmino ad aggiornare i suoi concittadini sull’emergenza Covid attraverso le sue pagine social. Anche oggi la notizia dei 7 cittadini di Castellammare di Stabia risultati positivi al Covid-19 è stata la pagina Facebook del sindaco.

“Non è però tutto”, ha aggiunto Cimmino. Ed in effetti ci sono anche notizie positive, come quella dei 3 stabiesi finalmente guariti dalla malattia.


“Per quanto riguarda i nuovi contagiati – continua Cimmino – si tratta di una 26enne, una 49enne, un uomo e una donna di 59 anni, e ancora una 55enne, una 77enne ed un 80enne”. Di questi solo due risultano asintomatici. I guariti, invece, sono un 30enne, una 53enne ed un 59enne.

Sono certo che tutti i miei concittadini che stanno lottando contro il coronavirus riusciranno presto a sconfiggerlo. E’ certamente un nuovo momento complicato per la nostra comunità – ha aggiunto Cimmino – ma già questa mattina ho avuto modo di constatare un forte aumento dei controlli e terremo monitorato ogni aspetto della nostra quotidianità, dalle scuole alle attività commerciali.


Ricordo ancora a tutti che continuerò ad informare costantemente la cittadinanza e che sono in vigore disposizioni e normative. In tutta la Campania è obbligatorio indossare la mascherina anche nei luoghi all’aperto, durante l’intero arco della giornata, a prescindere dalla distanza interpersonale. Rispettiamo le regole, non abbassiamo la guardia.

Qui in basso i link a cui fare riferimento:

Ordinanza Regionale n. 77

Coronavirus, le misure adottate dal Governo

Ristoranti, pizzerie e bar, chiusura alle 23. Le nuove eccezioni con i chiarimenti



Donazione sostieni il Gazzettino Vesuviano
Condividi
PrecedenteJuve Stabia e Givova presentano i nuovi kit della stagione 2020/2021
SuccessivoCarabinieri Forestali e Guardie LIPU braccano un bracconiere
Il giornale “il Gazzettino vesuviano”, fondato nel 1971 da Pasquale Cirillo e attualmente diretto da Gennaro Cirillo, si interessa principalmente delle tematiche legate al territorio vesuviano e campano; dalla politica locale e regionale, a quella cultura che fonda le proprie radici nelle tradizioni ed è alla base delle tante associazioni e realtà che operano sul territorio.Siamo impegnati a garantire la massima qualità e la massima integrità nel nostro lavoro giornalistico. Ci impegniamo a mantenere alti standard etici e professionali, evitando qualsiasi conflitto di interesse che possa compromettere la nostra indipendenza e la nostra imparzialità.Il nostro obiettivo è quello di fornire ai nostri lettori notizie e informazioni affidabili su una vasta gamma di argomenti, dalle notizie di attualità ai reportage approfonditi, dalle recensioni ai commenti e alle opinioni. Siamo aperti a suggerimenti e proposte dai nostri lettori, e ci impegniamo a mantenere un dialogo aperto e costruttivo con la nostra community.