Gianluca Bernardi è un imprenditore e designer nato a Forlimpopoli il 22 dicembre 1969, laureato in Architettura e Design al Politecnico di Milano. È attualmente Amministratore Delegato dell’azienda BRN Bike Parts, che guida assieme al fratello Marco dal 1999.



Un’impresa a conduzione familiare, nata e cresciuta nel cuore della Romagna, che fino a quel momento aveva ottenuto importanti riconoscimenti dal territorio, ma che nei vent’anni successivi, grazie alle idee e allo spirito imprenditoriale di Gianluca Bernardi, diventa un vero e proprio punto di riferimento nella distribuzione di ricambi, componenti ed accessori per bici, con oltre 3.000 punti vendita nel solo territorio nazionale e oltre 1.000 negozi di articoli per il ciclismo in tutta Europa.

Il 2006 è un anno importante per la carriera professionale di Gianluca. In quell’anno infatti la sua azienda decide di rilevare lo storico marchio di lucchetti per biciclette Cigno, delocalizzando la produzione – in netta controtendenza rispetto al mercato che si rivolgeva sempre di più al Far East – all’interno del proprio stabilimento produttivo a Forlimpopoli. Ma la vera novità risiede nell’intuizione di rilanciare il brand Cigno disegnando una bicicletta in grado di raccogliere l’eredità di quel Made in Italy, di quell’artigianalità e di quell’unicità che solo i lucchetti Cigno avevano incarnato fino a quel momento.

Uno degli aspetti più rilevanti nel progetto di rilancio di Cigno risiedeva – e risiede tuttora –  negli aspetti legati alla distribuzione. Cigno infatti è forse il primo brand di biciclette di design ad essere distribuito esclusivamente attraverso il canale di vendita fashion & luxury, all’interno delle migliori boutique d‘Europa. Importanti stilisti del calibro di Paul Smith hanno scelto le biciclette Cigno per le vetrine dei loro flag store, portando Cigno e le sue biciclette ad una ribalta mediatica e ad una popolarità auspicata e fortemente voluta.

Recentemente, Gianluca Bernardi si è reso protagonista di una nuova avventura imprenditoriale: nel 2016 infatti, anche questa volta in collaborazione con il fratello Marco, Gianluca fonda l’azienda BRN Food, specializzata nella produzione di integratori e alimenti per lo sport biologici, pensati per gli sportivi ricettivi ed interessati a regimi alimentari alternativi, vegan e senza glutine.



“La mia esperienza di imprenditore è un viaggio fatto assieme a compagni fidati: la voglia di trovare soluzioni, la ricerca della bellezza e la necessità di essere rilevanti”. Così Gianluca Bernardi, CEO di BRN Bike Parts, Cigno e BRN Food. “Il design non è solo una questione di estetica, ma si compone di una grande sensibilità per i dettagli, progettualità e attenzione per il pubblico a cui è destinato il prodotto. Mi piace pensare ai prodotti BRN e alle biciclette Cigno come alla perfetta sintesi di questi elementi e sono orgoglioso di come questi progetti abbiano preso vita e di come si stiano evolvendo oggi, in un momento in cui la bici è sempre di più un tema di attualità, in quanto mezzo che tutela salute e ambiente”.



Share