Nuovo sit-in di protesta oggi ad Arzano, contro la decisione dei commissari prefettizi di adottare misure più stringenti per contrastare il contagio da Covid-19 nella cittadina in provincia di Napoli. Già ieri era andata in scena la protesta dei commercianti contro il lockdown deciso dalle autorità. Al momento alcune decine di persone stanno bloccando il traffico lungo la circonvallazione esterna di Napoli, con pesanti ricadute in tutta la zona.



Protesta anche a Napoli dove i conducenti dei bus gialli dedicati al trasporto scolastico stanno protestando sul lungomare diretti alla sede della Regione Campania per sollecitare un aiuto economico dopo il blocco delle attività del mondo della scuola deciso dal governatore De Luca per l’aumento dei contagi Covid. Il corteo, una lunga scia gialla che si è mossa dalla zona di Fuorigrotta, è controllato dalle forze dell’ordine.



Share