Registrati quest’oggi nel Comune di Sant’Antonio Abate nuovi casi da Covid-19. I vertici dell’Asl Na 3 hanno accertato e diramato la notizia di 6 cittadini abatesi risultati positivi. Sono stati dichiarate ufficialmente guarite, invece, altre 6 persone che di conseguenza hanno potuto riprendere la loro quotidianità.

Nonostante l’innalzamento della curva epidemiologica avvenuto nell’ultima settimana nella Regione Campania, la città abatese ha continuato a segnare numeri contenuti e totalmente monitorabili. Il computo totale si è aggiornato con una lieve salita: sono 22 i cittadini tuttora positivi, sono invece 50 i guariti e 2 purtroppo i deceduti.


“Risulta spiacevole – ha dichiarato il sindaco Ilaria Abagnale – ascoltare la testimonianza di persone che a causa della propria positività vengano additate e spesso travolte di messaggi tutt’altro che di vicinanza”. Parole mirate a sensibilizzare, in quanto ha invitato la cittadinanza tutta non solo a rispettare rigidamente i protocolli sanitari vigenti e le misure di restrizioni emesse nelle ultime ordinanze regionali e nazionali, ma anche ad essere solidale e collaborativa.


“Chiediamo ai nostri concittadini di mostrare assoluto rispetto verso chi, sfortunatamente, risulta positivo al virus. Purtroppo diviene ancor più difficile oggigiorno circolare serenamente per le strade del circondario, perché il rischio di contagio è davvero molto alto. La stessa spiacevole sorte potrebbe capitare ad ognuno di noi, quando per disattenzione dimentichiamo di disinfettare le mani o di tenere ben posizionata la mascherina sul proprio volto”. Ed ha, infine, concluso con un incoraggiamento collettivo: “Cerchiamo di essere coesi in questa battaglia e di non lasciare nessun individuo solo nell’affrontarla”.

Emanuela Francini



Share