Sale ancora il numero dei contagiati in Campania. Oggi sono stati 1.760 i nuovi positivi a fronte di 13.878 tamponi processati nella giornata di martedì 20 ottobre.

Ancora un record di positivi con 448 contagiati in più rispetto ai 1.312 delle 24 ore precedenti. Un significativo aumento dei contagi che va di pari passo con l’aumento dei tamponi effettuati, 3.673 in più ai 10.205 tamponi effettuati lunedì scorso.


A fronte dei dati regionali registrati la percentuale tra nuovi positivi e i tamponi esaminati resta praticamente invariata, proseguendo nel solco degli ultimi giorni, ieri era del 12,85% e due giorni fa del 12,54%, mentre oggi si attesta al 12,68%.

Dei nuovi positivi, 99 presentano sintomi chiari dell’infezione mentre 1.661 sono asintomatici.




Ancora un dato elevato dal conteggio delle vittime che, come nei giorni scorsi, non sono riferite solo alle ultime 24 ore: il bollettino odierno riporta 11 vittime, persone decedute tra il 17 e il 20 ottobre, ma registrate solo ieri che si aggiungono alle 72 vittime contate dal primo di ottobre.

Gli ospedali regionali sono ormai ai limiti delle disponibilità di posti letto. Per questo sono stati sospesi i ricoveri ordinari programmati, fatte salve le urgenze. I posti in terapia intensiva, sub intensiva e nei reparti Covid sono aumentati per effetto della attività di riconversione nei reparti in tutti gli ospedali campani. Si devono reperire a regime 301 posti letto per la terapia intensiva, 359 per la sub intensiva e 991 posti di degenza ordinaria, tutti dedicati ai pazienti affetti da Covid-19. Una prima minima parte di queste postazioni è stata recuperata dai Direttori Generali dei nosocomi che sono tuttora al lavoro per individuare nuove disponibilità. La Regione Campania resta purtroppo ancora in attesa di una adeguata risposta dalla Protezione Civile dopo aver richiesto medici e sanitari che sono stati confermati solo in minima parte rispetto alle necessità regionali e per il momento non ancora arrivati in Campania.




Situazione Clinica

In Campania i positivi al Covid-19 sfondano quota trentamila e giungono precisamente a 30.484. Superano gli ottocentomila i tamponi complessivamente esaminati dall’inizio della crisi epidemica, e attivano a 802.965 in totale dall’inizio della crisi epidemica.

I guariti oggi sono 106, numeri che portano il totale in Campania a 8.838 dall’inizio della crisi epidemica.

Con gli 11 decessi riportati oggi il numero delle vittime del virus sale ancora e arriva a 545.


I pazienti ricoverati con sintomi in Campania sono 996 e sono 50 in più rispetto a ieri. Scendono invece i ricoveri in terapia intensiva dove sono ora 85 i degenti diminuendo di 6 casi.

Al momento sono quindi 85 i pazienti in terapia intensiva su 227 posti complessivi disponibili, mentre si contano 996 degenti sintomatici ricoverati negli ospedali, dove i posti disponibili totali sono 1.100: al momento ne restano 104.

Il numero delle persone attualmente positive sono  21.101 con un incremento di altri 1.643 casi. Aumenta anche il numero delle persone in isolamento domiciliare che arrivano a 20.020, con altre 1.599 persone costrette a restare tra le mura domestiche.




I contagi in Campania negli ultimi 10 giorni:

Domenica 11 ottobre            – 8,93% –  662 contagiati
Lunedì 12 ottobre                 – 8,22%  635 contagiati
Martedì 13 ottobre                – 7,17%  818 contagiati
Mercoledì 14 ottobre             – 8,17%  – 1.127 contagiati
Giovedì 15 ottobre                – 8,86%  – 1.261 contagiati
Venerdì 16 ottobre                – 9,58%  – 1.410 contagiati
Sabato 17 ottobre                 – 9,65%  – 1.321 contagiati
Domenica 18 ottobre           – 12,54%  – 1.593 contagiati
Lunedì 19 ottobre                – 12,85%  – 1.312 contagiati
Martedì 20 ottobre               – 12,68%  1.760 contagiati

Grafico realizzato da Giuseppe Velardo

Questi i dati del contagio provincia per provincia:

– Provincia di Napoli       :  20.338      (+1.406)   
– Provincia di Salerno     :    2.982          (+239)                            
– Provincia di Avellino    :    1.530            (+57)
– Provincia di Caserta     :  4.595           (+249)
Provincia di Benevento:      709          

Il dato riferisce il riepilogo diffuso dalla Protezione Civile comprendente anche casi già noti ma solo ora confermati.




Il contagio in Italia

In un solo giorno i nuovi casi da 10.874 a 15.199, anche se con un record di oltre 177 mila tamponi. Salgono in modo preoccupante anche i decessi, 127 in una sola giornata, i decessi totali arrivano a 36.832. Il numero dei positivi dall’inizio della pandemia, compresi morti e guariti, sale a 449.648. I guariti sono 257.374.

Le persone in terapia intensiva sono 926mente sono 603 i ricoveri nei reparti di medicina e 56 quelli nelle terapie intensive.

I nuovi casi sono sparsi in tutte le regioni: in testa la Lombardia con 4.125, poi il Piemonte con 1.799 e la Campania con 1.760. Oltre i mille casi anche Veneto e Lazio.

I contagiati nelle regioni

Nel dettaglio, secondo i dati diffusi dal ministero della Salute, le persone attualmente positive sono:

29.890 in Lombardia

13.435 in Piemonte

10.800 in Emilia-Romagna

11.433 in Veneto

21.101 in Campania

17.403 nel Lazio

12.239 in Toscana

4.621 in Liguria

7.850 in Sicilia

5.991 in Puglia

2.377 nelle Marche

848 nella Provincia autonoma di Trento

2.106 in Friuli Venezia Giulia

3.091 in Abruzzo

3.811 in Sardegna

2.080 nella Provincia autonoma di Bolzano

2.955 in Umbria

1.380 in Calabria

831 in Valle d’Aosta

775 in Basilicata

425 in Molise.


 

Share