In considerazione dei grandi sforzi profusi dal personale sanitario dell’ospedale Santa Maria della Misericordia di Sorrento, per fronteggiare l’emergenza coronavirus, l’amministrazione comunale di Sorrento si è fatta promotrice di una convenzione con il vicino parcheggio Ulysse.


“E’ un modo simbolico di dire grazie a quanti quotidianamente lavorano tra mille difficoltà nel nostro nosocomio, aggravate dal dilagare del Covid-19 e da tutti i problemi connessi alla pandemia”, commenta il sindaco Massimo Coppola.


La convenzione, che avrà validità fino al mese di marzo 2021, prevede una tariffa di 3 euro per un turno di lavoro di 6 ore, di 5 euro per il doppio turno e per quello notturno. Sarà possibile anche stipulare abbonamenti mensili al costo di 70 euro.



Share