Si è sviluppato nella scorsa notte, intorno alle ore 03:30, in Piazza Mazzini, in pieno centro urbano a Salerno, in un appartamento situato al di sopra del Bar Canasta, l’incendio che poteva trasformarsi in tragedia. Dopo aver risposto alla segnalazione, i militari della sezione radiomobile sono prontamente intervenuti sul posto.

All’arrivo i carabinieri hanno raccolto la testimonianza delle persone riversatesi in piazza, venivano così informati che due anziani probabilmente fossero rimasti intrappolati nell’abitazione.


Considerato che la situazione poteva degenerare e senza attendere l’arrivo dei Vigili del Fuoco, i militari hanno deciso di intervenire immediatamente, raggiungendo l’ingresso dell’appartamento, ormai saturo di fumo, per mettere in salvo i due coniugi che cercavano inutilmente di spegnere le fiamme.

Una volta giunti sul posto i Vigili del Fuoco hanno provveduto a estinguere il fuoco e a mettere in sicurezza l’area interessata.



Sul luogo dell’incendio anche gli addetti dell’azienda Salerno Energia Distribuzione che hanno dovuto interrompere la fornitura per una preoccupante fuga di gas propagatasi dalle tubature della palazzina.

Grazie all’intervento tempestivo e coraggioso degli uomini dell’Arma, la vicenda si è, fortunatamente, conclusa solo con tanta paura per entrambi i coniugi e lievi ustioni per uno dei due anziani che hanno rifiutato ulteriori accertamenti e cure.


Share