Le scuole in Campania resteranno chiuse. Lo ha già annunciato il presidente della Giunta regionale Vincenzo De Luca.

La Campania è stata inserita nella lista delle aree “gialle”, a dire il vero, anche un po’ a sorpresa, e questo prevede didattica in presenza tranne che per le superiori di secondo grado.


La Campania sembra invece decisa a tenere a casa tutti gli alunni delle scuole di ogni ordine e grado. Così si apprende da fonti di palazzo Santa Lucia. Le lezioni proseguiranno con didattica a distanza.

Dopo la pubblicazione del provvedimento del governo in Gazzetta Ufficiale verrà emessa un’ordinanza per confermare la chiusura degli istituti scolastici. Del resto è lo stesso Dpcm prevede che le Regioni possano decidere di varare provvedimenti più restrittivi rispetto a quelli nazionali, mentre non possono fare il contrario, ossia decidere per scelte meno restrittive.

 

Share