Il nucleo comunale di Protezione Civile da giorni continua a monitorare il territorio dei monti Lattari del Comune di Lettere.

I volontari sono in giro per il paese al fine di fronteggiare l’emergenza COVID-19 che negli ultimi giorni sta interessando il territorio con un aumento dei casi. Il numero dei positivi infatti continua a salire ed è il momento di essere responsabili, come fa sapere attraverso i canali social il primo cittadino Nino Giordano.


Visto l’afflusso di casi positivi la Protezione civile é attiva da mattina fino a sera, sia per la consegna di medicinali, sia per invitare la popolazione a rispettare le regole di prevenzione.

Fanno sapere i coordinatori, ovvero Gragnaniello Gaetano (coordinatore volontari) e Sorrentino Salvatore (agente di polizia municipale e coordinatore operativo del nucleo) che da giorni i loro volontari sono attivi sul territorio “per far si che nessuno si sentisse lasciato solo, e soprattutto che per qualsiasi emergenza”, aggiungono: “noi ci siamo e siamo vicino ad ognuno di loro. Con il primo cittadino in prima linea tutti i giorni cerchiamo di dare un contributo alla società, facendolo con passione e dedizione perché come diceva Wim Wenders: Gli angeli dei nostri tempi sono tutti coloro che si interessano agli altri prima di interessarsi a se stessi”.



Share