Sono 3.771, quattrocentoventi in più di ieri, i nuovi positivi riscontrati nella giornata di ieri, sabato 14 novembre. A fare la differenza però sono i tamponi processati, 24.948 oltre quattromila in più rispetto ai 20.662 di ieri.

Dei nuovi positivi, quelli che presentano chiari sintomi da Covid sono oggi 557, mentre sono 3.214 le persone contagiate, ma prive di sintomi evidenti.




La percentuale tra i tamponi verificati e quelli riscontrati positivi riprende il trend dell’ultima settimana e continua a calare. Oggi i rapporto tra i due dati mostra un nuovo calo di oltre un punto percentuale fermandosi a 15,11% ieri era al 16,21%.

Il totale dei positivi da inizio pandemia, con questo ultimo aggiornamento, arriva oggi a 111.187 su 1.267.192 tamponi effettuati.

Nelle bollettino relativo alle 24 ore di ieri sono segnalati anche numerosi decessi: 35 le vittime che risultano registrate ieri, ma relative ai giorni dal 30 ottobre al 14 novembre, per un totale che passa la soglia psicologica dei mille morti, 1.029 dall’inizio dell’epidemia. Di questi, 599 sono deceduti dal primo ottobre.


Situazione Clinica

Salgono nuovamente i positivi con sintomi Covid ricoverati: oggi sono 2.224, con un incremento di 144 unità. Aumentano, con 10 degenti in più e sono 194 i malati in terapia intensiva.

Ancora tante, fortunatamente, le persone che hanno sconfitto il Covid nella giornata di sabato 14 novembre. Risultano essere 725 i guariti nel report odierno, che portano il totale a 21.901 dall’inizio della crisi.

Il numero delle persone attualmente positive, cioè detratti i guariti e i deceduti, è di 88.257 con un aumento di altri 3.011 casi. In isolamento domiciliare ci sono oggi 85.839, con altre 2.857 in più rispetto a ieri.


I contagi in Campania negli ultimi 10 giorni:

Giovedì 5 novembre           – 18,86%  –  4.508 contagiati
Venerdì 6 novembre           – 18,98%  –  4.309 contagiati
Sabato 7 novembre            – 17,82%  –  4.601 contagiati
Domenica 8 novembre        – 19,75%  –  3.120 contagiati
Lunedì 9 novembre             – 19%       –  2.716 contagiati
Martedì 10 novembre          – 17,16%  –  3.166 contagiati
Mercoledì 11 novembre       – 17,05%  –  4.065 contagiati
Giovedì 12 novembre          – 15,98%  –  4.075 contagiati
Venerdì 13 novembre          – 16,21%  –  3.351 contagiati
Sabato 14 novembre           – 15,11%  –  3.771 contagiati

Grafico elaborato da Giuseppe Velardo

Questi i dati del contagio provincia per provincia:

– Provincia di Napoli        :  69.310      (+2.653)   
– Provincia di Salerno      :  13.138         (+813)                            
– Provincia di Avellino     :    5.484          (+174)
– Provincia di Caserta      :  20.650         (+888)
Provincia di Benevento :    1.759           (+58)                                

Il dato riferisce il riepilogo diffuso dalla Protezione Civile comprendente anche casi già noti ma solo ora confermati.




Il contagio in Italia

Sono 33.979 i positivi al coronavirus individuati nelle ultime 24 ore in Italia, secondo i dati del ministero della Salute. Le vittime sono 546.

Con l’incremento di 546 vittime nelle ultime 24 ore sono oltre 45 mila i morti di coronavirus in Italia, per la precisione 45.229, secondo i dati del ministero della Salute.

E’ di 116 l’aumento dei pazienti ricoverati in terapia intensiva nelle ultime 24 ore in Italia, secondo i dati del ministero della Salute. Il totale delle persone in rianimazione è ora di 3.422. I ricoveri nei reparti ordinari sono invece aumentati di 649 unità, portando il totale a 32.047.


In Italia sono stati effettuati 195.275 tamponi per il coronavirus nelle ultime 24 ore, secondo i dati del ministero della Salute, oltre 30 mila meno di ieri, con il consueto netto calo del weekend. Il rapporto tra positivi e test è del 17,4%, in aumento di oltre un punto percentuale rispetto a ieri. Gli attuali positivi sono oltre 700 mila.

Scendono da 10 a 8 le regioni con un aumento di positivi a quattro cifre. Più colpita rimane la Lombardia (+8.060), seguita da Campania (+3.771) e Piemonte (+3.682). Sopra quota 2 mila ci sono: Emilia-Romagna (+2.822 al suo picco), Veneto (+2.792), Toscana (+2.653) e Lazio (+2.612). L’unica con più di mille è la Sicilia con 1.422 nuovi positivi.



Le vittime nelle Regioni italiane

Lombardia 19.367 (+181; ieri +158)
Piemonte 5.046 (+45; ieri +37)
Campania 1.029 (+35; ieri +27)
Veneto 2.845 (+29; ieri +52)
Emilia-Romagna 5.044 (+36; ieri +43)
Lazio 1.646 (+21; ieri +39)
Toscana 1.879 (+44; ieri +42)
Liguria 2.109 (+21; ieri +30)
Sicilia 896 (+36; ieri +23)
Puglia 985 (+12; ieri +16)
Marche 1.111 (+9; ieri +8)
Abruzzo 679 (+8; ieri +10)
Umbria 253 (+11; ieri +8)
Friuli-Venezia Giulia 528 (+12; ieri +10)
Bolzano 398 (+19; ieri +5)
Sardegna 322 (+4; ieri +5)
Trento 524 (+8; ieri +11)
Calabria 174 (+5; ieri +5)
Valle d’Aosta 248 (+8; ieri +6)
Basilicata 79 (+1; ieri +5)
Molise 67 (+1; ieri +4)


Share