Il comune di Castellammare di Stabia ha approvato il progetto per la riqualificazione del viale degli ippocastani.

Il progetto costerà 2 milioni di euro e prevede la riqualificazione dello storico viale che è la porta d’ingresso che conduce direttamente alla Reggia di Quisisana.
L’obiettivo dell’amministrazione stabiese a guida Cimmino è quello di ridare dignità a tutta l’area adiacente al nuovo Museo intitolato a Libero d’Orsi così da favorire e incrementare il turismo.


L’opera è completamente finanziata dalla Regione Campania e dovrebbe partire nel 2021 e terminare solamente alla fine del 2022, almeno nelle intenzioni del cronoprogramma. Nel frattempo Palazzo Farnese sta avviando tutte le pratiche necessarie per affidare i lavori.
La Regione ha finanziato anche la messa in ristrutturazione della Villa Gabola e la riqualificazione dell’ex Monastero della Pace dove sorgeranno sia un centro per disabili che il Museo Civico di Quisisana.

Il completamento dell’opera affiancata alla realizzazione di tutti gli altri progetti, sarebbe un occassione importante per sfruttare a pieno le potenzialità turistiche delle aree interessate.

Ivano Manzo



Share