Gioventù Nazionale Salerno e Azione Studentesca Salerno, lanciano un’iniziativa rivolti a tutti i comuni della Provincia di Salerno sulla didattica a distanza: fornire spazi comunali ad hoc per quelle famiglie che non riescono a garantire spazi per i propri figli o che hanno spazi ristretti nelle abitazioni.


“Esistono molte problematiche collegate alla didattica a distanza – dichiara il responsabile provinciale di Azione Studentesca Eugenio La Sala – . Tra i molti impacci, di sicuro spiccano spazi e mezzi insufficienti. Basta pensare alle famiglie con più di due figli in età scolare per rendersi conto della consistenza del disagio. Noi di GN – AS, chiediamo ai comuni di verificare la possibilità di mettere a disposizione, laddove sia necessario, locali ed apparecchiature di proprietà dell’Ente, al fine di supportare famiglie ed alunni. Lo stesso discorso – conclude La Sala – potrebbe essere esteso anche agli universitari che debbono sostenere gli esami in modalità telematica”.


Alle dichiarazioni del responsabile provinciale di As, seguono quelle di Domenico Masullo, presidente provinciale di Gioventù Nazionale Salerno: “In un momento così delicato è opportuno che i comuni si adoperino e mettano a disposizione le strutture comunali per dare la possibilità alle famiglie e gli alunni che necessitano di aiuto per la d.a.d. comuni e associazioni hanno il dovere di superare un eventuale gap che si potrebbe creare. Il diritto allo studio deve essere uguale per tutti”.



Donazione sostieni il Gazzettino Vesuviano
Condividi
PrecedenteIn memoria di Tommaso Cuomo, un uomo giusto
SuccessivoSorrento, otto positivi e tredici guariti
Il giornale “il Gazzettino vesuviano”, fondato nel 1971 da Pasquale Cirillo e attualmente diretto da Gennaro Cirillo, si interessa principalmente delle tematiche legate al territorio vesuviano e campano; dalla politica locale e regionale, a quella cultura che fonda le proprie radici nelle tradizioni ed è alla base delle tante associazioni e realtà che operano sul territorio.Siamo impegnati a garantire la massima qualità e la massima integrità nel nostro lavoro giornalistico. Ci impegniamo a mantenere alti standard etici e professionali, evitando qualsiasi conflitto di interesse che possa compromettere la nostra indipendenza e la nostra imparzialità.Il nostro obiettivo è quello di fornire ai nostri lettori notizie e informazioni affidabili su una vasta gamma di argomenti, dalle notizie di attualità ai reportage approfonditi, dalle recensioni ai commenti e alle opinioni. Siamo aperti a suggerimenti e proposte dai nostri lettori, e ci impegniamo a mantenere un dialogo aperto e costruttivo con la nostra community.