Ieri mattina gli agenti del Commissariato Vicaria-Mercato, durante il servizio di controllo del territorio, hanno visto in via Pontenuovo un uomo che, alla loro vista, si è allontanato per eludere il controllo.



I poliziotti lo hanno inseguito fino a vico Lungo a Carbonara quando, entrato in uno stabile, lo hanno bloccato in un appartamento in cui hanno rinvenuto 229 capi di abbigliamento recanti marchi contraffatti di note “griffe” che sono stati sequestrati.

M.A.A., 31enne senegalese con precedenti di polizia e irregolare sul territorio nazionale, è stato denunciato per ricettazione, contraffazione, introduzione nello Stato e commercio di prodotti con segni falsi e per ingresso e soggiorno illegale nel territorio dello Stato.



Share