I prossimi mesi saranno decisivi per il futuro dell’Italia. La digitalizzazione sarà fondamentale per la ripartenza del Paese. Il futuro dei Comuni passa anche tramite le infrastrutture digitali. Questi alcuni dei temi al centro del webinar promosso da Anci e Inwit, al quale ha preso parte un panel di rappresentanti delle istituzioni, del mondo accademico e dell’industria. Tra gli altri, il sottosegretario al ministero dello Sviluppo Economico, Mirella Liuzzi e i sindaci di Genova, Marco Bucci e di Sorrento, Massimo Coppola.



Proprio a Sorrento, Inwit e Sirti hanno realizzato negli scorsi mesi, prima città in Italia, una soluzione che permette l’installazione di impianti radio mobili ad impatto zero. “Nelle prossime settimane – ha anticipato il sindaco Coppola – illustreremo nel dettaglio la portata rivoluzionaria di questa tecnologia, che nel frattempo è stata implementata in altre località italiane, e che permette di cogliere una grande opportunità per sviluppare importanti servizi per i cittadini, più smart e soprattutto più sostenibili, coniugando innovazione ed ambiente”.



Donazione sostieni il Gazzettino Vesuviano
Condividi
PrecedenteCastellammare, emergenza Covid: attivo il Centralino Sociale Stabia in Rete
SuccessivoDa venerdì 27 novembre in radio “Parole al Vento”, il nuovo singolo di Peligro
Il giornale “il Gazzettino vesuviano”, fondato nel 1971 da Pasquale Cirillo e attualmente diretto da Gennaro Cirillo, si interessa principalmente delle tematiche legate al territorio vesuviano e campano; dalla politica locale e regionale, a quella cultura che fonda le proprie radici nelle tradizioni ed è alla base delle tante associazioni e realtà che operano sul territorio.Siamo impegnati a garantire la massima qualità e la massima integrità nel nostro lavoro giornalistico. Ci impegniamo a mantenere alti standard etici e professionali, evitando qualsiasi conflitto di interesse che possa compromettere la nostra indipendenza e la nostra imparzialità.Il nostro obiettivo è quello di fornire ai nostri lettori notizie e informazioni affidabili su una vasta gamma di argomenti, dalle notizie di attualità ai reportage approfonditi, dalle recensioni ai commenti e alle opinioni. Siamo aperti a suggerimenti e proposte dai nostri lettori, e ci impegniamo a mantenere un dialogo aperto e costruttivo con la nostra community.