“Sei stata un grande cane. Ci hai amato ogni giorno, qualunque cosa accadesse e questo è fantastico. Di quante persone si potrebbe dire lo stesso? Non sappiamo cosa ci sia dopo, ma comunque devi sapere che sei stata una grande amica. La tua famiglia”. Questa è stata la frase d’addio presente sul manifesto funebre di Sara, cagnolina di 11 anni morta nei giorni scorsi.



I padroni hanno voluto rendere in questo modo omaggio alla fedele amica a quattro zampe. Molti cittadini stabiesi si sono stretti intorno alla famiglia per la dolorosa perdita, grazie anche alla foto del manifesto che ha fatto il giro sia della città di Castellammare di Stabia sia delle bacheche Facebook, specialmente perché al suo interno si è letto un messaggio di sensibilizzazione contro l’abbandono degli animali: “Non abbandonate gli animali sono un dono di Dio”. I proprietari di Sara si sono rivolti a “Il riposo di Snoopy” per l’affissione di manifesti funebri e per la sepoltura del cane, avvenuta all’interno del suo cimitero.



“Il riposo di Snoopy”, infatti, è stata la prima agenzia funebre per animali aperta in Campania, nel Comune di Qualiano, e da sempre ha guidato i padroni degli animali scomparsi durante il processo di sepoltura e cremazione individuale. L’iniziativa è stata molto apprezzata e, nel corso del tempo, sono stati in numerosi i padroni che hanno deciso di dare l’ultimo saluto così ai propri animali domestici. Grazie alla nascita dell’agenzia in oggetto, è stata conferita ancora più dignità ed importanza alla natura animale e la perdita di un amico peloso si è potuta definire un lutto a tutti gli effetti.

Emanuela Francini



Share